5
  12/10/2019   14/12/2019   16/11/2019     
Come un romanzo

Come un romanzo


Formazione al romanzo in 4 weekend!


Dal 12 ottobre prende il via a Padova un corso di formazione al romanzo tenuto da Claudio Ceciarelli, editor delle Edizioni E/O e di autori come Massimo Carlotto, Elena Ferrante, Lia Levi, Sacha Naspini e tanti altri.

4 weekend da ottobre a gennaio presso la Scuola di Musica Gershwin.

Aperte le iscrizioni, posti limitati!

Prende il via sabato 12 ottobre un nuovo progetto didattico all’interno della Scuola di Musica
Gershwin.
Questa volta protagonista è la letteratura con il corso di formazione “Come un
romanzo”, sviluppato in 4 weekend da ottobre a gennaio per approfondire la lettura e la scrittura
del romanzo attraverso il sapere, gli strumenti e l’esperienza di un docente autorevole, Claudio
Ceciarelli, editor delle Edizioni E/O e di autori come Massimo Carlotto, Elena Ferrante, Lia
Levi, Sacha Naspini e tanti altri.
Il corso, patrocinato dal Comune di Padova, nasce da un’idea dell’agenzia letteraria United
Stories Agency che ha affidato a Massimo Carlotto la direzione artistica di questo importante e
innovativo progetto didattico rivolto a un numero limitato di partecipanti proprio per consentire un
efficace livello di apprendimento e di approfondimento delle tematiche che verranno affrontate.

Il primo weekend (12/13 ottobre) sarà dedicato all’importanza della lettura per la formazione del
gusto, del giudizio e per l’elaborazione di uno stile personale. Dalla letteratura russa, francese e
angloamericana alle letture “impegnate” e “d’evasione”, dalla letteratura di genere alla letteratura
degenere, come orientarsi oggi nell’eccesso di offerta del panorama letterario.

Nel secondo fine settimana (16/17 novembre) si entrerà nel vivo della stesura di un romanzo: dal
soggetto alla trama, dalla creazione dei personaggi all’importanza del punto di vista, dalla
costruzione di un dialogo efficace all’elaborazione di uno stile personale.

Il terzo weekend (14/15 dicembre) proseguirà il percorso di formazione soffermandosi sulle regole
per una buona descrizione, sull’importanza del ritmo, sui trucchi del montaggio e sulla scelta
fondamentale dell’incipit e del finale per arrivare alla prima stesura.

Nell’ultimo incontro (11/12 gennaio) si chiuderà il cerchio spiegando cosa fare per arrivare a
essere letti, analizzando il ruolo dell’editor e delle altre figure importanti nel mondo dell’editoria e
cercando di decifrare le (nuove?) leggi del mercato editoriale.

A tenere il corso Claudio Ceciarelli, laureato in filosofia che, dopo aver fatto parte Theoria – la
casa editrice romana con cui hanno esordito, tra gli altri, Sandro Veronesi, Mario Fortunato e
Marco Lodoli – e aver collaborato con Einaudi Stile Libero dal 1996 al 2005, da circa dodici anni è
senior editor presso la casa editrice E/O, per la quale segue tutti gli autori italiani: Elena Ferrante,
Massimo Carlotto, Lia Levi, Massimiliano Governi, Sacha Naspini e tanti altri.

In trent’anni ha curato l’editing di circa 500 romanzi, nella stragrande maggioranza dei casi
lavorando a tu per tu con l’autore, talvolta in collaborazione con altri editor, perché ove possibile
ama il gioco di squadra.
Il corso, sviluppato in 4 fine settimana per una durata complessiva di 40 ore, si svolgerà in
aula della Scuola di Musica Gershwin, in via Tonzig 9 (zona Fiera) a Padova.

Il costo è di Euro 800,00.
Posti limitati, iscrizione obbligatoria.
Per informazioni e iscrizioni: 049774588 – agenzia@unitedstoriesagency.com

Di seguito il programma dettagliato degli incontri:

12/13 ottobre 2019 – Scuola di Musica Gershwin (via Tonzig, 9 – Padova)
L’importanza della lettura per la formazione del gusto, del giudizio e per l’elaborazione di uno stile personale.
Leggere: attività necessaria ma non sufficiente per essere (e sentirsi) scrittori.
La lettura dei Classici dell’Ottocento: l’importanza della letteratura russa, francese e angloamericana nella
formazione del romanzo moderno.
Letture “impegnate” e letture “d’evasione”: pregiudizi e falsi miti.
La letteratura di genere e la letteratura degenere: si possono reinventare le regole del gioco?
Noi poveri lettori del Ventunesimo secolo: come orientarci nell’eccesso di offerta?

16/17 novembre 2019 – Scuola di Musica Gershwin (via Tonzig, 9 – Padova)
L’idea narrativa e l’elaborazione del soggetto.
La trama e l’ordito: la linea orizzontale e le linee verticali.
La creazione dei personaggi: entità a sé stanti o tessere di un puzzle?
L’importanza del punto di vista: la scelta tra la prima e la terza persona.
La costruzione di un dialogo efficace (dimenticando le sceneggiature).
L’elaborazione di uno stile personale, tra mimetismo e virtuosismo.

14/15 dicembre 2019 – Scuola di Musica Gershwin (via Tonzig, 9 – Padova)
Le regole per una buona descrizione scritta, nell’era dell’immagine.
L’importanza del ritmo: chi si addormenta non legge.
Quando la sequenza è tutto: i trucchi del montaggio.
La testa e la coda: l’incipit e il finale non si possono sbagliare.
La prima stesura: abbiamo finito o il vero lavoro comincia adesso?

11/12 gennaio 2020 – Scuola di Musica Gershwin (via Tonzig, 9 – Padova)
Cosa fare per arrivare a essere letti?
Il ruolo dell’editor.
Le altre figure importanti nel mondo dell’editoria.
Le (nuove?) leggi del mercato editoriale.
La chiusura del cerchio: leggo dunque sono, scrivo dunque sono, o pubblico dunque sono?

Share
Aula della Scuola di Musica Gershwin,     in via Tonzig 9 (zona Fiera) a Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa





Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

135 q 0,448 sec