5
  10/12/2020   13/12/2020        
Boschi a Natale

Boschi a Natale


Immergersi nella natura e nella bellezza del territorio veneto, guidati dalla morbida luce invernale per riscoprire la magia di luoghi e paesaggi in cui il tempo sembra essersi fermato.


Immergersi nella natura e nella bellezza del territorio veneto, guidati dalla morbida luce invernale per riscoprire la magia di luoghi e paesaggi in cui il tempo sembra essersi fermato.
Questa la promessa della nuova edizione di Boschi a Natale, l’evento di UNPLI Veneto che propone 17 meravigliose passeggiate in altrettante aree naturalistiche della Regione in una stagione piuttosto insolita, quella invernale. Un momento in cui la natura è a riposo e che, proprio per questo, si offre agli occhi del visitatore nella sua essenziale quanto seducente bellezza.

L’appuntamento quest’anno è fissato per domenica 13 dicembre e, ancora una volta, renderà protagonisti parchi, oasi e aree naturalistiche del Veneto grazie ad un ricco programma messo a punto dall’Assessorato al Turismo della Regione e dall’Unione delle Pro Loco del Veneto.

Una iniziativa il cui successo è cresciuto negli anni, dimostrando come si possano coniugare la promozione delle aree naturalistiche con i valori della tutela ambientale attraverso un percorso esperienziale decisamente affascinante, capace di inebriare tutti e i 5 sensi grazie a colori, profumi, suoni e sapori della terra veneta.
Un valore riconosciuto anche da Regione del Veneto che ha voluto inserire Boschi a Natale tra le iniziative di “Veneto in Vetrina”, progetto che ha l’obiettivo di promuovere e valorizzare i prodotti a marchio del Veneto, coniugandoli con la scoperta della natura e del territorio stesso.

Dalla montagna alla pianura, infatti, saranno ben 17 le aree naturalistiche in cui verranno condotte le escursioni naturalistiche a numero chiuso. Luoghi solitamente poco frequentati in inverno, ma che proprio in questa stagione si offrono, ad uno sguardo più attento, con colori e scenari di particolare suggestione.
Un appuntamento che, in questo complicato 2020, vuole essere una pausa da stress o pensieri: un segnale di fiducia nel futuro, un momento per ricaricare le energie circondati da ambienti spettacolari che solo la natura è in grado di offrire.

Padova
Santa Giustina in Colle: SORGIVE DI FONTANE BIANCHE
La visita porterà alla scoperta di questo territorio caratterizzato da una grande quantità di corsi d’acqua di superficie, ma interessato anche da un fenomeno più nascosto: lungo il confine settentrionale corre la linea delle risorgive. Una striscia di pianura in cui riemergono le acque sotterranee provenienti dagli altipiani montani, filtrate in profondità che creano una zona umida caratterizzata dalla presenza delle risorgive, con piante e animali che popolano questi singolari ambienti.
Orario di partenza: 10.00
Ritrovo: Chiesetta di San Prosdocimo, via Rettilineo
Durata: 2 h
Difficoltà: facile – consigliate scarpe da trekking o stivali

Share
Chiesetta di San Prosdocimo,     via Rettilineo, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa

Tutte le proposte sono adatte alle famiglie. Costo € 5,00/adulto. Gratuito per i bambini sotto i 12 anni. Le visite prevedono un numero ristretto di partecipanti. Partecipazione con mascherina obbligatoria. Prenotazione OBBLIGATORIA entro il 10 dicembre: https://www.unpliveneto.it/2020/11/27/programma-boschi-a-natale-2020/ Per info: 334.2936833 – Comitato Regionale UNPLI Veneto

www.unpliveneto.it/2020/11/27/programma-boschi-a-natale-2020/


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

151 q 0,218 sec