10
  09/12/2013            18:45
The Verdict

The Verdict


Interpretato da Paul Newman, il film del 1982 proiettato per la Rassegna di film in lingua inglese con sottotitoli in inglese


Quarta edizione della rassegna di film in lingua inglese con sottotitoli in inglese organizzata dai Corsi di laurea triennale e magistrale in Economia Internazionale dell’Università di Padova in collaborazione con il circolo The Last Tycoon e il Centro Linguistico di Ateneo. Scopo dell’iniziativa, promossa e finanziata dall’Università di Padova, è fornire un’occasione in più agli studenti e a tutti gli interessati per perfezionare la conoscenza della lingua inglese.
Interpretato da un grande Paul Newman, premiato con il David di Donatello come miglior attore straniero, Frank Galvin è protagonista del film The Verdict, nella parte di un brillante avvocato, ma per penose circostanze familiari e legali si è dato all’alcool e si è ridotto a non poter più difendere alcuna causa in tribunale; fa solo il “cacciatore di ambulanze”, ossia dove succede un incidente cerca di farsi attribuire la causa, perché il cliente sia risarcito dei danni subiti in via pacifica e lui possa ottenere la parcella che gli spetta. Il resto del tempo lo trascorre nei bar o a giocare a flipper. Ma ecco che gli capita un caso importante col quale potrà redimersi come avvocato e far trionfare la giustizia. All’ospedale S. Caterina di Boston, proprietà della archidiocesi, giace in coma profondo e irriversibile Deborah Kaye. A Galvin, che patrocina la causa in nome della sorella di Deborah e del marito, vengono offerti 210.000 dollari, quale risarcimento danni. L’arcivescovo vuol salvare il buon nome dell’ospedale Santa Caterina, tuttavia riconosce che la vita umana non ha prezzo e l’offerta dell’assicurazione gli sembra buona. Un terzo della somma, 70.000 dollari, spetta a Galvin. Galvin, contro il parere dei suoi patrocinati, rifiuta la somma e porta la causa in tribunale.

Share
Teatro Ruzante,     Riviera Tito Livio, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa


L’ingresso è gratuito, con precedenza agli studenti e ai docenti dell’Università.

www.economia.unipd.it


154 q 0,135 sec