10
Dal 10 febbraio al 18 marzo   
Sospeso: Scolpire il tempo

Sospeso: Scolpire il tempo


Il genio visionario di Tarkovskij: al cinema Lux la rassegna Scolpire il tempo con i suoi capolavori degli anni Settanta e Ottanta


Emergenza Coronavirus: Sono sospese le attività del cinema MPX e delle sale della comunità parrocchiali.

Un omaggio al genio visionario di Andrej Tarkovskij, regista e sceneggiatore scomparso prematuramente a Parigi nel 1986, a soli 54 anni d’età.

Da lunedì 10 febbraio al Lux un appuntamento da non perdere per i cinefili e, in generale, per tutti gli amanti del grande cinema con la rassegna “Scolpire il tempo”, che fino al 18 marzo offrirà agli spettatori l’occasione per (ri)vedere su grande schermo i capolavori girati dal regista sovietico dal 1974 al 1986, anno della sua morte. Alcune di queste pellicole saranno proiettate sia in versione doppiata, sia in versione originale sottotitolata.
Dopo la serata inaugurale, che prevede un solo film in programma alle ore 21, la rassegna comprende in tutto altri 6 giorni, tutti con doppia proiezione (ore 18 e ore 21). Il biglietto unico per i film della retrospettiva costa 5 euro, mentre per il documentario in prima visione l’ingresso costa 8 euro.

Si comincia dunque lunedì 10 febbraio alle 21 con una prima visione: “Andrej Tarkovskij. Il cinema come preghiera”, prezioso film documentario appena uscito e firmato dal figlio del regista, che ha utilizzato materiali inediti come registrazioni audio, interviste video, lezioni di regia custoditi nell’Archivio Tarkovskij di Firenze. Solo per la serata inaugurale l’ingresso sarà a offerta libera. Questo film sarà proiettato anche lunedì 9 marzo (ore 21) e mercoledì 18 marzo (ore 18 e ore 21), con ingresso a 8 euro.

Due i film in programma lunedì 17 febbraio: alle 18 “Lo specchio” (1974) e alle 21 “Stalker” (1979), entrambi proposti in versione originale sottotitolata.
Chi preferisse la versione doppiata potrà vedere Stalker lunedì 24 febbraio (ore 18), cui seguirà, alle 21, sempre in versione doppiata, “Nostalghia” (1983).

Lunedì 2 marzo, ancora “Nostalghia” (ore 18, in italiano) e, alle 21, “Sacrificio” (1986), ultimo film girato da Tarkovskij (in versione originale sottotitolata).
Per la versione doppiata di “Sacrificio” bisognerà attendere lunedì 9 marzo (ore 18).

Share
Lux,     Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa






Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

139 q 0,252 sec