Dal 7 giugno   
Istanbul e il Museo dell’Innocenza di Pamuk

Istanbul e il Museo dell’Innocenza di Pamuk


Lo scrittore turco Orhan Pamuk, premio Nobel per la letteratura, apre un museo a Istanbul.


Lo scrittore turco Orhan Pamuk, premio Nobel per la letteratura, apre un museo a Istanbul. Un museo che è un’opera narrativa: i suoi pezzi raccontano una disgraziata storia d’amore del 1970 a Istanbul. Il Museo dell’innocenza di Pamuk ci conduce infatti attraverso i sentieri di un’ossessione amorosa, quella di Kemal per la giovane Füsun. Per placare il suo desiderio verso la ragazza che non può avere, Kemal inizia a raccogliere ogni oggetto che gliela ricordi, a cominciare ovviamente dall’orecchino che lei perse la prima volta che fecero l’amore insieme, “il momento più felice della mia vita”. Così, proprio per riconquistare quell’attimo perduto nel tempo, Kemal assembla, oggetto dopo oggetto, una collezione che, agli occhi del mondo, non può che apparire follia. Giunto al termine della vita, Kemal chiede all’amico scrittore Orhan Pamuk di costruire un museo che raccolga queste memorie: il Museo dell’innocenza. E lo scrittore lo accontenta, scrivendo un libro che conquista i lettori di tutto il mondo. Da quel libro è nato però qualcosa di più: il progetto di un museo reale a Istanbul, nel vecchio palazzo dove “abitava” Füsun. Lasciatevi ammaliare da una storia di collezionismo misteriosa e intensa che racconta come un luogo reale possa nascere, in occasioni particolari come questa, dalla forza dell’immaginazione e della scrittura.

Genere: Documentario
Regia: Grant Gee
Cast (voci): Orhan Pamuk
Cast: Pandora Colin, Mehmet Ergen




www.youtube.com/watch?v=hmJ_Pa5W2e0


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

120 q 0,507 sec