10
  17/07/2021   18/07/2021         21:30
Documentari: dall’asino che vola in Mauritania alla quarantena vista da Atene

Documentari: dall’asino che vola in Mauritania alla quarantena vista da Atene


Italia, Iran, Polonia, Grecia, Brasile, USA: da questi sei Paesi provengono i dodici documentari selezionati per il concorso del River Film Festival 2021.


Italia, Iran, Polonia, Grecia, Brasile, USA: da questi sei Paesi provengono i dodici documentari selezionati per il concorso del River Film Festival 2021. Come tradizione consolidata, assistendo alle proiezioni di questa sezione il pubblico del Portello può conoscere storie e realtà che raramente assurgono agli onori della cronaca, ma che rappresentano, pure nella loro eterogeneità, un’occasione di confronto e arricchimento culturale di rara energia.
Ai documentari in concorso saranno dedicate due serate, sabato 17 e domenica 18 luglio, come sempre dalle 21,30 alle 24. Ingresso libero.

In occasione delle proiezioni saranno presenti al festival alcuni dei registi delle opere in concorso: sabato 17 Cristiana Cerrini (film KEMP-BARONTINI), Davide Ludovisi (HERITAGE OF MANKIND) e Nikolas Grasso (TAVOLA); domenica 18 Rafal Malecki (RUST) e Marco Piantoni (L’ASINO CHE VOLA).

DOCUMENTARI
Sabato 17 luglio ore 21:30 – 24:00

ED GRIME Margherita Boccali / Italia 2021 / 15 min.
KEMP-BARONTINI: DISEGNI E FOTOGRAFIE Cristiana Cerrini / Italia 2020 / 12 min.
TAVOLA Nikolas Grasso / Italia 2020 / 14 min.
HERITAGE OF MANKIND Davide Ludovisi / Italia 2021 / 8 min.
IO SOLO Paolo Bergese / Italia 2020 / 30 min.
THE STORYLESS LAND Mitra Roohimanesh / Iran 2020 / 35 min.

Domenica 18 luglio ore 21:30 – 24:00
RDZA Rafal Malecki / Polonia 2020 / 30 min.
SALVAGE Christopher Boulton / USA 2020 / 10 min.
WE’RE IN QUARANTINE Efi Amanatidou / Grecia 2020 / 20 min.
A TRADICIONAL FAMILIA BRASILEIRA KATU Rodrigo Sena / Brasile 2020 / 25 min.
L’ASINO CHE VOLA Marco Piantoni / Italia 2020 / 20 min.
ZIR SEFR Kiumars Sarshar / Iran 2020 / 15 min.

Share
Porta Portello,     Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa


Ai documentari in concorso saranno dedicate due serate, sabato 17 e domenica 18 luglio, come sempre dalle 21,30 alle 24. Ingresso libero.



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

182 q 0,313 sec