27
Dal 7 al 15 novembre a Piazzola sul Brenta   
Shockando Festival

Shockando Festival


A Piazzola il più gran festival dell'alta padovana con 9 giorni di musica live internazionale. Vergassola, Staino e Augias tra gli incontri culturali. Laboratori con 600 studenti.


La scorsa edizione si è conclusa con 12.000 presenze. Quest’anno ha deciso di decuplicare dimensioni, offerta musicale e culturale. Con queste premesse arriva a Piazzola sul Brenta, da sabato 7 a domenica 15 novembre all’Anfiteatro Camerini, la 6° edizione di Shockando, il festival più grande dell’alta padovana: 4000 mq coperti ad ingresso gratuito, che per 9 giorni ospiteranno da mattina a sera bambini, giovani e adulti da tutto il Veneto. Nessuna cover band, 20 band live di livello internazionale, 3 uniche date in Italia, 10 djset, 10 incontri culturali tra cui quelli con Dario Vergassola, Sergio Staino e Corrado Augias, 600 studenti coinvolti in laboratori creativi e tanta beneficenza alle associazioni del territorio.

Anche quest’anno abbiamo deciso di allargare la nostra offerta musicale e culturale, cercando di costruire un festival dove tutti possano sentirsi a casa – affermano gli organizzatori – Saranno 9 giorni per tutte le età, con una programmazione che potrà soddisfare i gusti di ognuno, dai giovani alle famiglie. Come sempre, parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza per aiutare le associazioni di volontariato del territorio”.

Musica live

Tra i 20 appuntamenti live in programma, meritano di essere citate le uniche date italiane di 3 band internazionali. Si inizia con il botto sabato 7, con l’unica data italiana degli “All We Are”, il trio cosmopolita che da Liverpool porterà a Piazzola sul Brenta le sonorità della loro musica, in bilico tra dream pop, psichedelia soul/disco e hip hop. Mercoledì 11 si esibiranno sul palco dello Shockando Festival i brasiliani “Boogarins”, una coppia sudamericana che farà ballare il pubblico con il loro rock’n roll psichedelico in portoghese.

Venerdì 13, è la serata dell’unica data italiana di “East India Youth”. Tra gli artisti più accattivanti del momento, porterà da Londra i suoni e le infuenze musicali differenti di un pop elettronico accessibile ed allo stesso tempo sofisticato.

Tra le altre date, i francesi Dream Koala domenica 8, gli Universal Sex Arena sabato 14, gli statunitensi Maserati domenica 15. Ogni sera, dopo i concerti live, seguiranno dj set a cura dei migliori dj veneti.

Appuntamenti culturali

Tra i 10 appuntamenti culturali con scrittori, strart up, sportivi e attori, meritano di essere citati lo spettacolo “La ballata delle acciughe” di Dario Vergassola lunedì 9, l’incontro di martedì 10 con Sergio Staino che presenterà “La Storia di Bobo”, l’incontro con Corrado Augias di giovedì 12.

Laboratori creativi e incontri con le scuole

Il Festival coinvolgerà tutti i 600 studenti degli Istituti Scolastici del Comune di Piazzola sul Brenta in laboratori creativi, incontri di formazione e approfondimento. Lunedì 9 mattina 250 alunni delle elementari parteciperanno ai lavoratori di archeologia, martedì 10, oltre 150 studenti degli istituti Enaip e Rolando prenderanno parte ad un incontro sulle pari opportunità, giovedì 12 i ragazzi dell’Enaip parteciperanno ad un approfondimento su mafie e legalità con lo scrittore Benny Calasanzio Borsellino, venerdì 13 ancora i bambini delle elementari in un laboratorio di teatro.

Area food ed esposizioni

La 6° edizione di Shockando Festival amplia anche la sua area food, che prevede quest’anno un angolo di cucina veneta, uno spazio per lo street food, un area gourmet con carne e pisce, ma anche panini, piadine e pizza. Immancabili le birre e i vini artigianali, imperdibili i cocktail dell’area bar.

Aumentano anche le esposizioni e gli allestimenti scenografici a cura di giovani architetti, scultori e desiner veneti.

Shockando Festival è organizzato con il patrocinio del Comune e della Pro Loco di Piazzola sul Brenta.

Share
Ingresso libero.

www.shockando.it


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

134 q 0,144 sec