28
  26/03/2012           

Strada Fiera – Stazione: una nuova via progettata senza ciclabile


Risale al 14 marzo 2009 l’inaugurazione da parte del Vicesindaco Ivo Rossi di Viale della Pace, strada che collega la stazione alla fiera. Una via che però manca della pistaciclabile...


La pista ciclabile avrebbe dovuta essere costruita,c ontestualmente alla nuova strada, per legge, esattamente la n.336/98, che “ha posto l’obbligo per gli Entiproprietari delle strade di realizzare piste e percorsi ciclabiliadiacenti sia a strade di nuova costruzione sia a strade oggetto di manutenzione straordinaria.” “Incredibilmente – commentano a Legambiente – il Comune di Padova ha omesso di recepire un obbligo di legge. Nel giorno in cui si inaugura il bikesharing, a cui plaudiamo, vogliamo però ricordare all’Amministrazionedi intervenire sui numerosi punti critici della ciclabilità cittadina.”
“La pista non c’è, ma non sarebbe difficile realizzarla” osserva Claudio Bonato, che ha aderito alla campagna di Legambiente e si è interessato proprio a Viale della Pace.
“Potrebbe partire dall’ingresso del “Bicipark”, sul lato est del piazzale della stazione Fs. Nel primo tratto del percorso c’è un marciapiede diviso a metà: con apposita segnaletica, si potrebbe riservare la parte asfaltata alla pista ciclabile, e quella in mattonelle a pedoni e rastrelliere. Il percorso termina alla fine della stazione delle corriere, dove c’è un’area transennata ricoperta da erbacce: si potrebbe utilizzarlaper prolungare la pista ciclabile almeno fino alla rotonda che interseca via Goldoni, dove il ciclista potrebbe lasciare la sua bici e raggiungere la Fiera a piedi.”
Per incentivare il Comune ad un cambio di marcia sulla ciclabilità a Padova Legambiente ha lanciato campagna “Adotta una pista ciclabile”. I cittadini che vogliono segnalare problemi di piste esistenti o percorsi pericolosi privi di ciclabile, possono scaricare l’apposito questionario da www.legambientepadova.it/adotta_ciclabile   o scrivere a circolo@legambientepadova.it (o telefonare allo 0498561212) per individuare assieme le soluzioni dachiedere con al Comune.

Share




155 q 0,264 sec