43
ANCHE NEL 2021 SELEZIONATI 600 CANDIDATI   
Servizio Psicologia del Lavoro

Servizio Psicologia del Lavoro


Tra le figure professionali più richieste agenti di commercio e area manager, ma anche tecnici, idraulici, elettricisti, informatori farmaceutici e architetti


Continua l’intenso lavoro dell’ufficio di Psicologia del Lavoro della Confesercenti del Veneto Centrale, che anche nel 2021, nonostante la pandemia, ha selezionato circa 600 candidati (erano 880 nel 2019).

Tra le figure più richieste quelle legate al commerciale: agenti di commercio, area manager, dirigenti. Ma anche impiegati, tecnici, idraulici ed elettricisti, informatori scientifici, medici e odontoiatri, farmacisti, biologi, chimici, architetti e geometri, Psicologi e laureati in materie umanistiche. Continua anche la collaborazione con le Università di Padova e Trieste come centro di ascolto e servizio di sostegno per i disagi psicologici legati al mondo del lavoro e alla crisi dovuta all’emergenza sanitaria.

Quello offerto dall’ufficio di Psicologia del Lavoro della Confesercenti è un servizio ormai sinonimo di professionalità e qualità, premiato dai risultati significativi in termini di fatturato, soddisfazione delle aziende ed inserimento dei lavoratori. Sfruttando una banca dati in continua crescita ed evoluzione, che attualmente dispone di quasi 12.000 curriculum per tutte le province Italiane, il servizio ormai ventennale ha consentito l’efficace individuazione dei candidati più idonei alle richieste aziendali.

L’operato del servizio svolge anche un ruolo significativo nei confronti del singolo individuo percepito non solo in termini professionali ma soprattutto umani. Quotidiana, infatti, è stata l’attività di sostegno psicologico per depressione legata allo stato di disoccupazione e crisi. Ad essa si è tentato di far fronte sia con la sensibilità ed empatia tipica delle professioni psicologiche, sia attraverso piani personalizzati di orientamento individuale.

Il servizio si occupa inoltre di analisi del clima aziendale, gestione dello stress da lavoro correlato, marketing commerciale, sostegno psicologico.

Dal 2018 vengono selezionati Laureati in Psicologia del lavoro con esperienza in gestione risorse umane e selezione da inserire presso aziende associate. Laureati per amministrazione, fatturazione e gestione risorse umane, ma anche Laureati in Biologia e Medicina da inserire nelle medesime aziende e nella parte commerciale dei laboratori di ricerca Universitaria e Ospedaliera.

Sempre dal 2018 l’ufficio si è specializzato nella ricerca e selezione di informatori scientifici del farmaco, funzionari commerciali, biologi e medici per laboratori di ricerca, ospedali, università, medici di base, dentisti, centri medici e ambulatori e farmacie .

L’equipe del servizio Psicologia del lavoro convenzionato con l’Università di Padova e Trieste è gestita dal 1997 dalla dott.ssa Silvia Serafini e in questo periodo coadiuvata dalle colleghe Annalisa Ambrosino, Sofia Giattini, Martina Travaglia, Sara Ferro.

Share




Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

120 q 0,235 sec