6
             
Ospedale Busonera, sede dell IOV: restyling dei parcheggi

Ospedale Busonera, sede dell IOV: restyling dei parcheggi


IOV


Il primo stralcio di interventi, autorizzati dalla Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio, consiste nel ripristino del manto di asfalto dei viali del parco per un importo complessivo di 135.000 euro,

lavori che si svolgeranno da mercoledì 8 a domenica 12 settembre. Successivamente, in autunno, si terrà un secondo stralcio di lavori di manutenzione, del valore di 195.000 euro.

Nuova vita per la viabilità e i parcheggi dell’Ospedale Busonera inseriti all’interno del parco storico, sede dell’Istituto Oncologico Veneto – IRCCS. Gli interventi di manutenzione straordinaria programmati prevedono l’intero rifacimento delle pavimentazioni stradali, di varia natura e ormai vetuste o in cattive condizioni. Tali lavori, in considerazione dell’importanza strategica dell’attività svolta presso il Busonera, sono volti a garantire l’accessibilità in tutta sicurezza del personale e degli utenti. A tal fine durante il restyling si renderà necessario modificare la viabilità nel parco storico del Busonera, inibendo parte dei percorsi.

Il primo stralcio di interventi, autorizzati dalla Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio, consiste nel ripristino del manto di asfalto dei viali del parco per un importo complessivo di 135.000 euro, lavori che si svolgeranno, salvo impedimenti atmosferici, da mercoledì 8 a domenica 12 settembre. Nella prima fase (8-10 settembre) verrà interdetta la viabilità interna sul lato sud-est mantenendo in funzione tutti gli accessi carrai, mentre nella seconda (10-12 settembre) si interverrà sull’ingresso carraio principale che verrà sostituito dall’ingresso in prossimità alla rotonda di via Gattamelata. Questa seconda fase, più delicata per l’impatto sugli accessi, è stata programmata nel weekend al fine di arrecare il minor disagio possibile. Durante l’esecuzione degli interventi sarà apposta specifica segnaletica informativa e posizionato personale addetto all’indirizzamento dell’utenza, mentre sarà sempre garantita l’accessibilità alle ambulanze e alle persone portatrici di disabilità.

Successivamente, in autunno, si terrà un secondo stralcio di lavori di manutenzione, del valore di 195.000 euro, che riguarderà le altre tipologie di pavimentazioni presenti e la realizzazione di una recinzione dell’isola ecologica.

Pur avendo con largo anticipo pianificato gli interventi nel dettaglio, ci scusiamo preventivamente per eventuali disagi che potranno accorrere ai nostri pazienti o ai loro accompagnatori.

Share




Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

133 q 0,131 sec