48
             
Piccoli “detective della spesa” al mercato di Campagna Amica di Bresseo di Teolo

Piccoli “detective della spesa” al mercato di Campagna Amica di Bresseo di Teolo


Originale esperienza didattica per i ragazzi della Scuola Primaria: acquisti dagli agricoltori di Coldiretti e merenda gustosa a rifiuti zero


Piccoli “detective della spesa” al mercato di Campagna Amica di Bresseo di Teolo, per una prova d’acquisto consapevole e a km zero. Originale esperienza questa mattina per gli alunni di seconda della Scuola Primaria di Villa di Teolo. Accompagnati dalle insegnanti hanno raggiunto il mercato di Campagna Amica di Bresseo, da anni un appuntamento fisso ogni venerdì mattina, per una prima prova pratica dopo gli approfondimenti in classe.

I ragazzi, accolti dai tutor di Coldiretti Padova, hanno così fatto la spesa consapevole e a km zero direttamente dagli agricoltori che animano il mercato: alto l’interesse per i prodotti proposti, tante le domande e le curiosità da soddisfare durante l’esperienza di spesa informata e consapevole. Per gli alunni è stata anche l’occasione per conoscere la stagionalità dei prodotti e la varietà dell’agroalimentare padovano. A completare la giornata una gustosa merenda a km zero e a rifiuti zero con la frutta fresca. Infine ogni bambino ha ricevuto la “ruota della stagionalità”, un colorato calendario che indica mese per mese quali sono i prodotti freschi disponibili.

“Nonostante le difficoltà di questo anno – ricorda Giovanni Dal Toso, presidente dell’Agrimercato delle Terre del Santo, l’associazione che riunisce gli agricoltori impegnati nella vendita diretta nei mercati di Campagna Amica – non abbiamo mai interrotto la collaborazione con le scuole per le attività di educazione alimentare, alla stagionalità, alla spesa informata e consapevole. L’educazione alimentare e la consapevolezza di ciò che arriva ogni giorno sulle nostre tavole trovano terreno fertile tra giovanissimi, sempre attenti e sensibili a tutto ciò che riguarda la natura e l’ambiente. E’ a loro che si rivolge l’iniziativa “Piccoli detective per un domani da cittadini attenti e consapevoli: il cibo tra benessere, inganni e falsi miti” ideata dalle donne imprenditrici, dai giovani agricoltori e dai “senior” di Coldiretti Padova, insieme agli agriturismi di Terranostra, per tutte le scuole della provincia. Ringraziamo gli istituti scolastici, i dirigenti e i docenti che, attraverso varie modalità, offrono ai loro alunni la possibilità di vivere un’esperienza alla scoperta del cibo sano e del cibo giusto attraverso i prodotti della nostra agricoltura. Insieme ai nostri produttori aiutiamo gli alunni a riconoscere i prodotti freschi e di stagione con cui sostituire merende ipercaloriche e alimenti poco salutari per la crescita. I ragazzi si dimostrano sempre molto attenti e pronti a cogliere il nostro messaggio”.

Share




Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

122 q 0,183 sec