6
  03/10/2020           
Aprono gratuitamente le dimore storiche del Veneto

Aprono gratuitamente le dimore storiche del Veneto


IL 4 OTTOBRE E' LA DECIMA GIORNATA NAZIONALE ADSI:. APRONO GRATUITAMENTE LE DIMORE STORICHE DEL VENETO


L’iniziativa è stata insignita della Medaglia della Presidenza della Repubblica e gode del patrocinio Unesco: si tratta di un’opportunità unica per visitare gratuitamente capolavori dell’architettura di privati non sempre aperti al pubblico;

Per l’occasione, solo sabato 3 ottobre, aprono le porte anche le sedi dell’Archivio di Stato di Padova e di Rovigo;

Il 4 Ottobre è la decima Giornata Nazionale Adsi – Associazione Dimore Storiche Italiane: castelli, rocche, ville e palazzi del Veneto apriranno gratuitamente le loro porte per accogliere tutti coloro che vorranno immergersi in luoghi unici della storia e del patrimonio artistico e culturale italiani.

Si è tenuta oggi a Padova, presso palazzo Moroni, la conferenza stampa di presentazione dell’evento. Il Presidente di Adsi Veneto, Giulio Gidoni, in premessa ha ringraziato per l’ospitalità il Comune di Padova, focalizzandosi poi sui numeri: “il patrimonio privato delle dimore storiche ha portato lo scorso anno nel nostro Paese – ha spiegato – 45 milioni di visitatori. Nello specifico, in Veneto, nel 2019, sono stati 17,8 milioni gli ingressi in un immobile culturale privato per un fatturato totale di 106,8 milioni di euro” (fonte Fondazione Bruno Visentini).

“Parliamo perciò di un indotto di assoluto rilievo che va tutelato soprattutto alla luce degli ultimi eventi. Per fare questo, visto che parliamo di dimore private che vengono comunque rese disponibili al pubblico, è necessario lavorare in sinergia per consentire di mantenere in perfetta forma estetica questi immobili” ha concluso il Presidente Gidoni.

“Le dimore storiche – ha sottolineato nel suo intervento l’Assessore alla Cultura del Comune di Padova, Andrea Colasio – custodiscono importanti valori identitari del territorio, da preservare e da far conoscere. Mi complimento quindi per questa iniziativa che rappresenta un’occasione unica per il pubblico di visitare capolavori dell’architettura spesso non accessibili”.

Per Adsi Nazionale, alla conferenza stampa, era presente il Consigliere Nazionale, Giovanni da Schio che ha evidenziato l’unicità della Giornata Nazionale Adsi; evento che, oltre ad essere insignito della Medaglia della Presidenza della Repubblica, con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, si arricchisce anche della collaborazione con la Federazione Italiana degli Amici dei Musei (Fidam), l’Associazione Nazionale Case della Memoria.

In Veneto va sottolineata inoltre la positiva collaborazione territoriale con l’Associazione per le Ville Venete: tant’è che la Presidente Isabella Collalto, intervenendo alla conferenza stampa, ha posto l’accento sulla valenza di questa forma di interscambio tra le associazioni.

L’Archivio di Stato, in particolare l’Archivio di Stato di Padova e l’Archivio di Stato di Rovigo, hanno deciso di aprire le porte per visite guidate dedicate su prenotazione esclusivamente sabato 3 ottobre: una sorta di preludio alla Giornata Nazionale Adsi. In questo senso ha partecipato alla presentazione Cristina Roberta Tommasi, direttore dell’Archivio di Stato di Padova.

Per visitare le dimore e gli archivi in sicurezza è necessario prenotare e recarsi in loco provvisti di mascherine.
Tutte le informazioni relative alle modalità di apertura delle dimore e alle prenotazioni sono disponibili sul sito www.adsi.it. Per prenotare le visite agli archivi ed ulteriori informazioni sull’accesso alle dimore è possibile scrivere a: veneto@adsi.it.

Share
www.adsi.it. veneto@adsi.it.



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

120 q 0,176 sec