06/09/2017   07/09/2017          
Il coraggio degli ultimi

Il coraggio degli ultimi


In regalo più di 50 coppie di biglietti per le programmazioni da giovedì 7 settembre!


Sullo sfondo dell’America della Grande Depressione, Mac e Jim, due attivisti politici, si infiltrano in un gruppo di braccianti raccoglitori di mele della California, per convincerli a scioperare e lottare contro i padroni per il riconoscimento dei propri diritti. Una storia corale tratta da uno fra i più potenti e forse meno conosciuti romanzi di Steinbeck, tradotto nell’edizione italiana da Eugenio Montale con il titolo “La battaglia”.
Direttore della fotografia : Bruce Thierry Cheung
Scenografia: Kristen Adams
Costumi: David Page
Casting director: Cynthia Huffman

Note di regia
“Sono cresciuto in California, vicino alla contea di Steinbeck. Lui viveva nella mia città, quando ero studente a Stanford. Appena ho iniziato a leggere il libro, ero ossessionato dalla sua scrittura, lui è parte del tessuto della mia infanzia. In Dubious Battle è il libro meno noto della sua non ufficiale “Dustbowl Trilogy”, che comprendeva Uomini e Topi e Furore. Si tratta di un resoconto incredibile della lotta dell’uomo contro se stesso, un argomento così crudo della Grande Depressione, e così d’attualità ancora oggi. È stato un sogno che si avvera portare il suo lavoro sullo schermo.”  (James Franco)
James Franco è “Mac”
È attore, regista, sceneggiatore, produttore e artista. Ha iniziato la sua carriera con la serie TV FREAKS AND GEEKS e ha ricevuto un Golden Globe per la sua performance nel film biografico JAMES DEAN. Tra i titoli di film più importanti figurano IL GRANDE E POTENTE OZ, SPRINGBREAKERS, SPIDER-MAN, MILK e 127 ORE per il quale ha ottenuto una nomination agli Oscar. Ha diretto e prodotto vari film, tra cui CHILD OF GOD, INTERIOR-LEATHER BAR, THE BROKEN TOWER e IN DUBIOUS BATTLE. Ha fatto il suo debutto a Broadway in OF MICE & MEN e THE LONG SHRIFT. È stato pubblicato più volte in riviste per i suoi libri e insegna a corsi universitari presso UCLA, USC e CAL ARTS, e corsi professionali presso STUDIO 4.

NAT WOLFF È JIM
E’ un attore e musicista noto al grande pubblico per le sue interpretazioni nei film LA CITTA DI CARTA, COLPA DELLE STELLE e ASHBY UNA SPIA PER AMICO. E’ considerato tra gli astri nascenti di Hollywood, tanto che recentemente la rivista Variety lo ha inserito nel famoso Youth Impact Report. Wolff è protagonista di DEATH NOTE, thriller fantastico distribuito da Netflix e PALO ALTO, diretto da Gia Coppola che ha adattato la raccolta di racconti di James Franco. Ha anche recitato nelle pellicole: GRANDMA, LO STAGISTA INASPETTATO, ADMISSION – MATRICOLE DENTRO O FUORI e PEACE, LOVE AND MISUNDERSTANDING con Jane Fonda, Catherine Keener e Elizabeth Olsen. Sul lato musicale, WOLFF ha collaborato con suo fratello Alex Wolff, creando il gruppo Nat & Alex Wolff. Le loro ultime canzoni sono attualmente disponibili su iTunes.

SELENA GOMEZ È LISA
Selena Gomez una star mondiale che ha venduto 45 milioni di album in tutto il mondo. Il suo album, acclamato dalla critica, “Revival”, accompagnato dai primi tre singoli “Good for You”, “Same old love” e “Hands to Myself” è al primo posto nella classifica US Top 40. Selena Gomez è la sesta artista femminile ad avere avuto almeno tre canzoni da un album alla prima posizione in classifica. Sul grande schermo ha cominciato da giovanissima con film come SPRINGBREAKERS di Harmony Korine CATIVI VICINI 2 di Seth Rogen e il film candidato all’Oscar. LA GRANDE SCOMMESSA con Brad Pitt e Ryan Gosling. Più di recente è stata vista in ALTRUISTI SI DIVENTA accanto a Paul Rudd che ha partecipato nel 2016 al Sundance Film Festival ed è attualmente su Netflix. Selena Gomez sarà anche produttore esecutivo, aggiungendo un altro ruolo alla sua impressionante lista di crediti, insieme al vincitore del Premio Oscar Tom McCarthy nella serie originale di Netflix. 13 REASONS WHY.

VINCENT D’ONOFRIO È LONDON
L’attore sarà presente in diversi progetti di alto profilo che includono I MAGNIFICI 7 accanto a Denzel Washington, Chris Pratt e Ethan Hawke e la commedia della Warner Bros, CHiPs, insieme a Michael Pena, Kristen Bell e Dax Shephard. Vincent D’Onofrio ha guadagnato l’attenzione di Stanley Kubrick, interpretando il celebre personaggio di Palla di lardo nell’acclamato FULL METAL JACKET. Tra i suoi film troviamo anche THE DANGEROUS LIVES OF ALTAR BOYS con Jodie Foster; SALTON SEA con Val Kilmer; IMPOSTOR con Gary Sinise; CHELSEA WALLS diretto da Ethan Hawke; I PROTAGONISTI di Robert Altman; SCELTA D’AMORE – LA STORIA DI HILARY E VICTOR di Joel Schumacher; ED WOOD di Tim Burton’s; STRANGE DAYS di Kathryn; MAN IN BLACK con Will Smith e Tommy Lee Jones; IL MONDO INTERO che ha prodotto e interpretato insieme Renée Zellweger e JFK – UN CASO ANCORA APERTO di Oliver Stone. recentemente D’Onofrio è apparso nel thriller fantascientifico THE TOMB con Sylvester Stallone e Arnold Schwarzenegger e FIRE WITH FIRE con Bruce Willis e Josh Duhamel. D’Onofrio ha interpretato il detective Robert Goren in oltre 100 episodi della serie LAW & ORDER: CRIMINAL INTENT.

ED HARRIS È JOY
Grazie alla sua eccezionale versatilità, Ed Harris è considerato uno degli attori più talentuosi del nostro tempo. E’ nato a Tenafly, New Jersey da Margaret (Sholl), un agente di viaggio e Robert Lee Harris, un commesso di libreria con un passato da cantante professionista. Entrambi i suoi genitori erano originari dell’Oklahoma. Dopo aver ottenuto il diploma di scuola superiore, ha frequentato la Columbia University di New York, dove ha giocato a calcio. Dopo aver visto le produzioni teatrali locali, Harris si è subito interessato alla recitazione. Così lasciò la Columbia e si diresse in Oklahoma, dove vivevano i suoi genitori iscrivendosi al corso teatrale dell’Università dell’Oklahoma. Dopo la laurea, si trasferisce a Los Angeles per trovare lavoro. Ha iniziato a recitare negli ambienti teatrali e televisivi. Ottenne il suo primo ruolo di primo piano nel film di culto KNIGHTRIDERS – I CAVALIERI di George A. Romero. Due anni dopo ha ottenuto il suo primo assaggio di critica, interpretando l’astronauta John Glenn in UOMINI VERI. Nel 2000, ha debuttato come regista nel film Premio Oscar POLLOCK.

JOSH HUTCHERSON È VINNIE
Joshua Ryan Hutcherson è un attore americano. Dall’età di quattro anni già sapeva di voler fare l’attore e per perseguire il suo obiettivo, si trasferisce a Los Angeles insieme alla sua famiglia quando aveva nove anni. Debutta sul grande schermo nel 2003, con una piccola parte nel film candidato all’Oscar American Splendor. La sua ascesa inizia nel 2005 quando interpreta uno dei ragazzi di Will Ferrell in DERBY IN FAMIGLIA, e poi con un ruolo di co protagonista in Innamorarsi a Manhattan e Zathura: A Space Adventure Originariamente concepito come un sequel di Jumanji. Nonostante la scarsa performance nel box office, ZATHURA – UN’AVVENTURA SPAZIALE che gli è valso un Young Artist Award. Nel 2006 interpreta il figlio di Robin Williams nel film UNA VITA DA CAMPER. Josh ha recitato come nipote di Brendan Fraser in un altro film per la famiglia, VIAGGIO AL CENTRO DELLA TERRA. Nel 2010, Josh ha recitato nel film acclamato dalla critica, I RAGAZZI STANNO BENE, accanto ad Annette Bening, Julianne Moore, Mark Ruffalo e Mia Wasikowska. Il film ha ricevuto diversi premi e quattro nomination all’Oscar, tra cui Miglior Film. Con l’annuncio che avrebbe interpretato Peeta Mellark nel film Hunger Games, adattamento cinematografico del romanzo scritto da Suzanne Collins, Josh è diventato una delle celebrità più acclamate Hollywood.

SAM SHEPARD È MR ANDERSON
Samuel Shepard Rogers è un attore americano che ha trascorso la sua infanzia in movimento da base a base negli Stati Uniti, in quanto il padre era un Ufficiale dell’Esercito, fino a quando non si stabilisce definitivamente a Duarte, in California. Inizia così a recitare e scrivere si diploma nel 1961 e poi trascorre un anno al Mount San Antonio Junior College con l’intento di diventare veterinario. Nel 1962, tuttavia, si unisce ad una compagnia teatrale trascorrendo quasi due anni in giro con loro per il Paese. Si stabilisce a New York, dove inizia a scrivere sceneggiature, e si esibisce a off-Broadway, ottenendo riconoscimenti per la sua scrittura e vincendo premi prestigiosi come l’OBIE Awards. Si trasferisce a Londra nel 1971 dove ha continua a scrivere, ritornando negli Stati Uniti nel 1974, continuando a lavorare come drammaturgo. La popolarità arriva nel 1983 con il ruolo di Chuck Yeager nel film UOMINI VERI. Da allora ha continuato a scrivere, recitare e dirigere, sia sul grande schermo che in teatro.

ROBERT DUVALL È BOLTON
L’attore e regista Robert Selden Duvall è nato il 5 gennaio 1931 a San Diego, in California. Dopo la laurea è stato due anni nell’esercito. Inizia a frequentare una scuola di teatro, studiando con Sanford Meisner e Dustin Hoffman, con il quale Duvall condivide un appartamento. Entrambi erano vicini ad un altro giovane attore: Gene Hackman. Inizia a farsi notare come attore, vincendo un Obie Award nel 1965 a off-Broadway con “A View From the Bridge” di Arthur Miller. Dopo aver lavorato stabilmente in tv e in qualche piccolo ruolo in qualche film è Francis Ford Coppola a portarlo alla luce della ribalta con il ruolo dell’avvocato “Tom Hagen” in IL PADRINO che gli vale la prima delle sue sei nomination all’Oscar. In seguito, Duvall ha lavorato costantemente in ruoli di rilievo nei film IL PADRINO: PARTE II, KILLER ELITE, QUINTO POTERE, SHELROCK HOLMES – SOLUZIONE SETTEPERCENTO e LA NOTTE DELL’AQUILA. Fu l’interpretazione di “Col. Kilgore” in Apocalisse Now, che ha consolidato la reputazione di Duvall come grande attore, ottenendo anche la sua seconda candidatura all’Oscar e il Guinness Book of World Records come attore più versatile al mondo. Duvall ha creato uno dei personaggi più memorabili del cinema e ha regalato al mondo intero la frase memorabile: “Amo il profumo di napalm al mattino!”. Successivamente, dopo varie nomination all’Oscar, con IL GRANDE SANTINI, vince finalmente l’Oscar come migliore attore. Per il suo contributo all’industria del cinema, gli è stata assegnata una stella sulla Hollywood Walk of Fame al 6801 Hollywood Boulevard.

 

 

AMBI MEDIA ITALIA
Il cinema racconta storie. Ambi Media Italia è un progetto per raccogliere e portare buone storie e buon cinema più vicino alle persone.
Ambi Media Italia è la nuova realtà di distribuzione per il mercato italiano di Ambi Media Group e Ares Film.
Non hanno confini le buone storie, né geografici né di genere. Questo il motivo per il quale la proposta di Ambi Media Italia per il mercato italiano porta a una line-up ampia ed eterogenea, proponendo al pubblico delle sale cinematografiche e a quello televisivo un’antologia di titoli tratta dal catalogo delle grandi produzioni internazionali del Gruppo insieme ad alcune selezionate pellicole italiane.

 

Cliccando sul seguente link passerete alla pagina di registrazione/acquisizione dei biglietti OMAGGIO predisposta per i lettori di Padovando. Clicca qui

Il film verrà proiettato al MULTISALA MPX

 






Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

78 q 2,601 sec