4
  11/05/2022   18/05/2022   20/05/2022     
IL SENSO DI UN TERRITORIO – Giotto, Ruzante, Rigoni Stern e Zanzotto per la città di Padova”

IL SENSO DI UN TERRITORIO – Giotto, Ruzante, Rigoni Stern e Zanzotto per la città di Padova”


IL SENSO DI UN TERRITORIO Giotto, Ruzante, Rigoni Stern e Zanzotto per la città di Padova di TAM TEATROMUSICA Nell’ambito...


IL SENSO DI UN TERRITORIO

Giotto, Ruzante, Rigoni Stern e Zanzotto per la città di Padova

di TAM TEATROMUSICA

Nell’ambito del PROGETTO RAM – RICERCHE ARTISTICHE METROPOLITANE:

Riprendono gli eventi prodotti e organizzati da TAM Teatromusica per il progetto “IL SENSO DI UN TERRITORIO – Giotto, Ruzante, Rigoni Stern e Zanzotto per la città di Padova” realizzato con il contributo del Comune di Padova – Assessorato alla cultura nell’ambito del format RAM – Ricerche Artistiche Metropolitane per valorizzare il nostro territorio e le personalità che lo hanno reso celebre.

Tale progetto era già iniziato il 4 APRILE 2022 alla libreria LA FORMA DEL LIBRO con la lettura concerto di e con il cantante e autore Nicola Lotto che ha presentato

“ZANZOTTO: LA PAROLA DIVENTA MUSICA – Dalla poesia alla canzone d’autore”.

Dedicato al grande poeta trevigiano nel centenario della nascita.

Gli eventi del progetto “IL SENSO DI UN TERRITORIO – Giotto, Ruzante, Rigoni Stern e Zanzotto per la città di Padova” riprendono ora con:

mercoledì 11 maggio ore 21 al Cinema Rex

proiezione dell’opera video progetto Teatro carcere

MEDIT’AZIONI – dagli affreschi di Giotto a Padova

di Tam Teatromusica

con Michele Sambin e Flavia Bussolotto

ideazione Michele Sambin e Pierangela Allegro

video Giacomo Verde, Michele Sambin, Pierangela Allegro

con i detenuti del Carcere di Padova e le giovani donne del Laboratorio Medit’azioni

mercoledì 18 maggio ore 9 e h 10.30 alla Scuola Primaria Fogazzaro

SETTE VOLTE ALBERO – racconto teatrale e laboratorio

dedicato a Mario Rigoni Stern

di Flavia Bussolotto e Alessandro Martinello

venerdì 20 maggio ore 21 alla Sala Carmeli

“PIU’ DE LA VITA – assolo per voce e strumenti”

di Michele Sambin – TAM Teatromusica

dedicato a Ruzante

Con Michele Sambin.

La partecipazione è gratuita.

Info e prenotazioni federico@tamteatromusica.it – 049654669

Tale progetto ruota attorno alle quattro personalità che hanno legato il loro nome e la loro opera a Padova, a partire da Giotto e al ciclo pittorico della Cappella Scrovegni, di recente inserita nella Lista dei patrimoni dell’umanità UNESCO. IL SENSO DI UN TERRITORIO punta poi l’attenzione sul celebre commediografo del ‘400 Angelo Beolco detto il Ruzante a cui Padova ha dato i natali. Il progetto vuole infine festeggiare due importanti centenari che ricorrevano nel 2021: quello dello scrittore Mario Rigoni Stern, a cui è stata conferita la laurea ad honorem dall’Università di Padova e del poeta Andrea Zanzotto figura di riferimento per il mondo culturale regionale e nazionale, e che laureatosi all’Università di Padova ha sempre mantenuto con l’ambiente culturale cittadino una stretta relazione.

IL SENSO DI UN TERRITORIO Giotto, Ruzante, Rigoni Stern e Zanzotto per la città di Padova si propone di promuovere l’importanza di conoscere il proprio territorio e di stimolarci a prendere coscienza attraverso l’opera di questi artisti universali che il territorio racconta non solo la storia naturale che ne ha formato e plasmato il paesaggio, ma anche le vicende e la cultura delle genti che lo hanno popolato: elemento naturale ed elemento umano si influenzano reciprocamente e insieme concorrono a scrivere la storia di un luogo.

In un’epoca in cui le generazioni più giovani tendono a trascorrere il loro tempo nei non luoghi del web e dei social media, in cui il contatto con lo spazio reale rischia di farsi sempre più evanescente, conoscere il senso del territorio, diventare consapevoli del proprio luogo di appartenenza e delle personalità di interesse locale significa confrontarsi con la propria identità creando un rapporto affettivo con la storia che ci ha generato.

Pertanto conoscere e far conoscere i siti di interesse culturale della propria zona, è l’obiettivo che il progetto elaborato da Tam Teatromusica mira a raggiungere attraverso l’organizzazione di spettacoli teatrali, laboratori e concerti a partire da un approccio interdisciplinare.

Il cuore di queste azioni sono i punti di comunità, spazi di socialità (librerie, cinema e scuole) e di prossimità; essi vengono intesi da Tam Teatromusica come degli snodi di energie, veri e propri attivatori di comunità da cui partire per organizzare iniziative e attività culturali che mirano a far crescere e migliorare la qualità della vita dei cittadini di Padova

Il programma prevede le seguenti 4 attività:

– Il 4 aprile 2022 ore 18 è già stata offerta una lettura/concerto del cantante e autore Nicola Lotto a partire dai testi di Dietro il paesaggio di Andrea Zanzotto

ZANZOTTO: LA PAROLA DIVENTA MUSICA – dalla poesia alla canzone d’autore

Libreria La FORMA DEL LIBRO

– l’11 maggio al cinema REX la proiezione dei video-messaggi tra i detenuti del carcere Due Palazzi di Padova e alcune donne del territorio

MEDIT’AZIONI – dagli affreschi di Giotto a Padova

Con Michele Sambin

A cura di Flavia Bussolotto

Ideazione Michele Sambin e Pierangela Allegro

Video Giacomo Verde, Michele Sambin, Pierangela Allegro

Con i detenuti del Carcere di Padova e le giovani donne del Laboratorio Medit’azioni

Seguirà un incontro di approfondimento dell’opera con Michele Sambin, a cura di Flavia Bussolotto

– il 18 maggio alla scuola Fogazzaro: un racconto teatrale arricchito da un laboratorio a cura di Flavia Bussolotto e Alessandro Martinello a partire dai testi di Rigoni Stern

SETTE VOLTE ALBERO

– il 20 maggio alla SALA CARMELI uno spettacolo teatrale di e con Michele Sambin dedicato a Ruzante

PIÚ DE LA VITA – assolo per voce corpo e strumenti

Con Michele Sambin.

Una serie di eventi dedicati al tema della conoscenza del territorio, della cura dell’ambiente e delle personalità artistiche e culturali nate e sviluppatesi nel territorio padovano.

Le attività sono destinate a un pubblico intergenerazionale, con particolare attenzione a bambini, giovani e adulti. Infine, per favorire l’inclusione e la partecipazione, per tutte le attività proposte è garantita la gratuità e la massima accessibilità da parte dei destinatari del progetto.

Share
federico@tamteatromusica.it - 049654669



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

145 q 0,454 sec