1
Dal 25 novembre al 16 dicembre    18:00
Pleyel Piano Festival

Pleyel Piano Festival


Come di consueto, l’Accademia Galileiana ospiterà la rassegna musicale Pleyel Piano Festival, presso la sala del Guariento, ora patrimonio dell'umanità UNESCO.


Come di consueto, l’Accademia Galileiana ospiterà la rassegna musicale Pleyel Piano Festival, presso la sala del Guariento, ora patrimonio dell’umanità UNESCO.
Dal 2008 l’iniziativa si pone l’obiettivo di valorizzare il pianoforte Pleyel appartenente all’Accademia Galileiana. Lo strumento, realizzato nel 1894, costituisce una nobile testimonianza della scuola costruttiva parigina-francese e di una delle più importanti fabbriche di pianoforti dell’Ottocento. Nel 2005 è stato portato a termine il restauro dello strumento dal Prof. Andrea De Biasi. La rassegna musicale consisterà in una serie di concerti con ingresso libero, su prenotazione, ospitati nella sala del Guariento dell’Accademia Galileiana.

Il primo appuntamento con il Pleyel Piano Festival si terrà il 25 novembre alle ore 18.00, e vedrà esibirsi il Duo Castellano, composto da Sara ed Eduardo Castellano al pianoforte a quattro mani. Il secondo incontro si svolgerà il 2 dicembre alle ore 18.00, con Davide Scarabottolo al pianoforte. Giovedì 3 dicembre alle ore 18.00 si esibirà Sofia Sacco al pianoforte mentre l’ultimo appuntamento si terrà il 16 dicembre alle ore 18.00 con Eloisa Cascio al pianoforte. L’iniziativa Pleyel Piano Festival ha il patrocinio del Comune di Padova ed è stata finanziata con il contributo dell’Università di Padova sui fondi previsti per le iniziative culturali degli studenti, come previsto dall’art. 4, comma 5 dello Statuto, dell’Accademia Galileiana di Scienze, Lettere ed Arti, dell’Istituto di Cultura Italo-tedesco, del Goethe Institut, in collaborazione con il Centro Artistico Musicale Padovano e con l’associazione Pentamusica.

Programma della rassegna:
Giovedì 25 novembre ore 18.00
DUO CASTELLANO, Sara ed Eduardo Castellano,
pianoforte a quattro mani
M. RAVEL (1875-1937)
Ma Mère l’Oye
C. DEBUSSY (1862-1918)
Petite Suite
En Bateau
Cortège
Menuet
Ballet
C. SAINT-SAENS (1835-1921)
Le Carnaval des Animaux

Giovedì 2 dicembre ore 18.00
Davide Scarabottolo, pianoforte
L. VAN BEETHOVEN (1770-1827)
Sonata Op. 53 “Waldstein”
Allegro con brio
Introduzione: Adagio molto
Rondò: Allegretto grazioso
F. LISZT (1811-1886)
Da “12 Studi Trascendentali”
n. 6: Vision
n. 7: Eroica
n. 8: Wilde Jagd
n. 9: Ricordanza
n. 10: Allegro agitato molto

Giovedì 9 dicembre ore 18.00
Sofia Sacco, pianoforte
J. P. RAMEAU (1683-1764)
Gavotta e 6 Variazioni
F. CHOPIN (1810-1849)
Scherzo Op. 39
R. SCHUMANN (1810-1856)
Carnaval Op. 9

Giovedì 16 dicembre ore 18.00
Eloisa Cascio, pianoforte
W. A. MOZART (1756-1791)
Sonata K. 310
Allegro maestoso
Andante cantabile con espressione
Presto
J. BRAHMS (1833-1897)
2 Rapsodie Op. 79
F. SCHUBERT (1797-1897)
4 Improvvisi Op. 90

Share
Sala del Guariento dell’Accademia Galileiana di Scienze,     Lettere ed Arti in Padova, via Accademia 7, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa

Ingresso libero su prenotazione all'indirizzo e-mail: listmaster@accademiagalileiana.it

www.accademiagalileiana.it


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

155 q 0,237 sec