1
  13/02/2022            11:00
Ettore Pagano, finalista al Concorso Internazionale “Antonio Janigro”  e Guido Coppin, Primo Premio al Concorso Pianistico Internazionale “Città di Arona”

Ettore Pagano, finalista al Concorso Internazionale “Antonio Janigro” e Guido Coppin, Primo Premio al Concorso Pianistico Internazionale “Città di Arona”


65° STAGIONE CONCERTISTICA AMICI DELLA MUSICA DI PADOVA DOMENICA IN MUSICA 2022


Ettore Pagano violoncello
Guido Coppin pianoforte

Domenica 13 febbraio, alle ore 11 alla Sala dei Giganti al Liviano, nuovo appuntamento della rassegna Domenica in Musica 2022 con due giovanissimi interpreti: Ettore Pagano, finalista al Concorso Internazionale “Antonio Janigro”, 2020, e Guido Coppin, Primo Premio al Concorso Pianistico Internazionale “Città di Arona”, 2021. In programma tre classici: la Sonata op. 102 n. 2 di L.V. Beethoven, la Suite Italienne di I. Stravinsky e la Sonata op. 119 di S. Prokofiev. Nonostante la giovane età i due interpreti hanno già ottenuto molti riconoscimenti. Ettore Pagano, nato a Roma nel 2003, è stato allievo dell’Accademia Chigiana e ha frequentato l’Accademia W.Stauffer di Cremona e il Conservatorio di S.Cecilia a Roma. Dal 2013 ad oggi gli è stato assegnato il primo premio assoluto in oltre 40 concorsi nazionali e internazionali, in Italia e all’estero. Per citarne solo alcuni, nel 2017 ha ottenuto dalla New York International Artist Association una borsa di studio e un concerto premio alla prestigiosa Carnegie Hall; nel 2019 ha vinto il Primo premio al Concorso “Giovani musicisti” promosso dalla Filarmonica della Scala; nel 2020 ha conseguito il Primo premio al Concorso “J.Brahms” di Portschach. Guido Coppin nasce a Milano nel 2002 e tiene il suo primo concerto con orchestra a solo nove anni: esegue il K 414 di Mozart con l’Orchestra Sinfonica di Bacau. A 15 anni si diploma al Conservatorio di Milano con il massimo dei voti e la lode. Tra i premi che si aggiudica, il Premio Rancati come miglior diplomato 2017/2018 del Conservatorio, e nel 2019 il terzo premio al prestigioso Premio Venezia; seguono i premi al Barlassina International Competition e nel 2021 Concorso Pianistico Internazionale Città di Arona. G. Coppin tiene recital con le più prestigiose associazioni musicali di Milano, come la Società del Quartetto. Nel 2020 ha l’onore di aprire la rassegna di Piano City Milano Preludio suonando al Museo del Novecento in Piazza Duomo e riaprendo così di fatto la stagione musicale milanese dopo lo stop e il lockdown dovuti al Covid.

Biglietti: Studenti e Giovani (under 30) € 4 – Interi € 8
Abbonamenti: – Studenti e Giovani (Under 30) € 20 – Interi € 40

I biglietti sono in prevendita da Gabbia Dischi (Via Dante 8, PD) da 5 giorni prima di ogni concerto e fino alle ore 18.30 del giorno precedente, e la mattina del concerto dalle 10.30 presso la biglietteria della Sala dei Giganti.

Abbonamenti alla rassegna solo su prenotazione a info@amicimusicapadova.org tel. 0498756763

Share
Sala dei Giganti al Liviano,     Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa

www.amicimusicapadova.org - info@amicimusicapadova.org



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

152 q 0,271 sec