49
  14/09/2020   15/09/2020   16/09/2020  18/09/2020   
Notturni Padovani 2020

Notturni Padovani 2020


"Notturni Padovani 2020 - tra Arte, vie d'Acqua e Sapori"


Grazie ad una collaborazione avviata tra il Comune e il Consorzio di Promozione Turistica di Padova è stato possibile realizzare il contenitore estivo “Notturni Padovani 2020 – tra Arte, vie d’Acqua e Sapori” che comprende visite guidate, escursioni, serate gastronomiche ed eventi.

Un programma estivo molto composito predisposto per informare i padovani e i turisti del grande patrimonio turistico culturale, ma anche di risorse ambientali e gastronomiche di cui è dotato il territorio, per cercare di riattivare alcuni processi di filiera tra gli operatori turistici padovani e proporre un’offerta turistica dopo la grande stasi dovuta all’emergenza creta dal Covid-19; un contenitore nuovo che in parte si ispira ai classici Notturni d’Arte padovani, ma con elementi di innovazione ed esperienze di gusto e di leisure.

PROGRAMMA
dal 14 al 20 settembre

Lunedì 14 settembre 2020
Padova tra Cielo e Acqua
Visita guidata Cappella degli Scrovegni e passeggiata in battello dalle Porte Contarine al Portello.
Appuntamento: 16:30 entrata Musei Civici.

Visita guidata serale dello scrigno padovano della Cappella Scrovegni, con uno sguardo al cielo stellato di Giotto. Una perfetta combinazione di Elementi: l’Acqua e il Cielo, La Natura e l’Arte. Una vera full immersion nell’arte giottesca, nella sua prospettiva intuitiva, nei suoi colori, nella sua luce e nel suo Pathos. Giotto ci racconta il rapporto tra l’uomo e Dio, il senso della Natura e della storia. A seguire una breve passeggiata verso le porte Contarine per imbarcarci in un battello e ammirare dall’acqua la città, osservando il sistema difensivo cinquecentesco delle mura navigando oltre al bastione Castelnuovo fino al ponte dei Graissi e sbarco alla Scalinata di Porta Portello, borgo popolare e pittoresco che conserva ancora intatto tutto il suo fascino.
Fine dei servizi al Portello verso le ore 19:40 circa.

Il prezzo dell’esperienza è di € 27,00 per persona (quota unica).
Il prezzo include: la guida, l’ingresso alla Cappella degli Scrovegni e la navigazione illustrata.
Link di prenotazione: https://bit.ly/2QvgfFS

Martedì 15 settembre 2020
In battello dalle Contarine al Bassanello!
Appuntamento: ore 19 alle Porte Contarine per imbarco.

Lungo le vie d’acqua cittadine ascolteremo i racconti di un tempo, le storie dei vecchi mestieri, di fraglie artigiane, di mulini, traffici e commerci, in un viaggio breve ma intenso e denso di emozioni, lungo il quale il passato si intreccia con la vivace vita quotidiana e il viavai di giovani che animano il quartiere universitario.
Le Porte Contarine costituiscono il manufatto idraulico più insigne della città e sorgono nel punto dove un tempo il Naviglio Interno si immetteva nel Tronco Maestro del Bacchiglione, punto di passaggio obbligato per le imbarcazioni che lasciavano la città per dirigersi verso Venezia.
Il tragitto costeggia la cinta bastionata veneziana, fra mura, bastioni e aree golenali, attraversa il Borgo Portello con la monumentale porta, ingresso solenne e raffinato alla città e antico porto fluviale.
Si abbandona poi la città murata alle spalle e si prosegue per un tratto lungo il rettifilo del Piovego, antica via commerciale di collegamento fra Padova e Venezia, fino allo sbocco del Canale di S. Gregorio. Si prosegue quindi verso la Conca di Voltabarozzo, per raggiungere il Canale Scaricatore, la cui realizzazione tra fine Ottocento e primo Novecento, modificherà per sempre l’identità e il volto della vecchia città d’acque, e infine approdo al Bassanello.
Fine dei servizi al Bassanello verso le ore 20:30 circa.

Per chi interessato, il rientro alle Porte Contarine può essere effettuato con il tram, che in appena 12 minuti porta dal Bassanello ai Giardini dell’Arena!

Il prezzo dell’esperienza è di € 20,00 per persona (quota unica).
Il prezzo include: l’escursione in battello e l’illustrazione del percorso con guida autorizzata a bordo.

Link di prenotazione: https://bit.ly/3jIAvk1


Martedì 15 settembre 2020
In battello dal Bassanello alle Contarine!
Appuntamento ore 21 al Bassanello all’imbarco sotto il ponte.

La navigazione inizia dal Bassanello, importante snodo fluviale a sud della città, nel punto in cui le acque del Bacchiglione confluiscono nel Canale Scaricatore, il più giovane dei canali padovani, realizzato nell’Ottocento e ampliato nel Novecento, per porre fine alle disastrose inondazioni della città. Si lasciano alle spalle l’imbocco del Canale Battaglia e il Ponte dei Cavai, dal quale si stacca il tronco maestro che entra in città, e si percorre il Canale Scaricatore fino alla Conca di Navigazione di Voltabarozzo, importante manufatto idraulico del primo Novecento .
Superata da chiusa, si naviga lungo in Canale San Gregorio fino al punto di confluenza nel Piovego e si entra in città oltrepassando il Contro-sostegno di San Gregorio.
Un percorso suggestivo e coinvolgente, in un’atmosfera densa di suggestioni alle prime ombre della sera, lungo le vie d’acqua cittadine, mentre i racconti di un tempo e le storie dei vecchi mestieri si intrecciano con la modernità e i grandi mutamenti urbani avvenuti in epoca recente.
Si costeggia l’imponente cinta bastionata veneziana, fra mura, bastioni e aree verdi golenali per arrivare al Portello, con la monumentale porta e l’approdo cinquecentesco e si prosegue infine verso le Porte Contarine, dove è previsto l’approdo.
Le Porte Contarine costituiscono il manufatto idraulico più insigne della città e sorgono nel punto dove un tempo il Naviglio Interno si immetteva nel Tronco Maestro del Bacchiglione, punto di passaggio obbligato per le imbarcazioni che lasciavano la città per dirigersi verso Venezia.
Fine dei servizi alle Porte Contarine verso le ore 22:30 ca.

Per chi interessato, il rientro al Bassanello può essere effettuato con il tram, che in appena 12 minuti porta dai Giardini dell’Arena al Bassanello.

Il prezzo dell’esperienza è di € 20,00 per persona (quota unica).
Il prezzo include: l’escursione in battello e l’illustrazione del percorso con guida autorizzata a bordo.
Link di prenotazione: https://bit.ly/3hV3xMJ

Mercoledì 16 settembre 2020
Una cena diversamente vegana!

Serata gastronomica in un ristorante veggy-pop, diversamente vegano, per degustare i sapori della natura, adatti anche ai palati di chi è abituato al cibo tradizionale.
Appuntamento: ore 20 presso il Ristorante GingerGi – via Pilade Bronzetti 18, Padova.

Un modo nuovo di intendere la cucina. Si vuole portare la conoscenza del cibo vegetale alla portata di tutti.
Un modo di conservare i sapori della natura rendendoli adatti anche ai palati di chi è abituato al cibo tradizionale. Un locale veggy-pop, vegano anche per non vegani!

APERITIVO:
– Veggie
– Pop Welcome
– Prosecco Quota 101

MENU:
– Timballo di melanzane con le sue buccette e pomodoro alla melissa;
– Crema di zucca al tartufo;
– Riso basmati dell’ortolano con porcini e coulis di zucchina;
– Frittelline di ortaggi e sorgo con salsa alla curcuma e cardamomo;
– Orto fritto in tempura con maionese all’alga spirulina;
– Cheesecake con gelée croccante ai lamponi.

VINI:
– Pedevenda Manzoni bianco – Zanovello;
– Montepulciano Senza Niente – Marina Palusci;
– Grani di Nero – Merotto.

Il prezzo della serata gastronomica è di € 49,00 per persona (quota unica).
Il prezzo include: la cena e i diritti di prenotazione.
Link di prenotazione: https://bit.ly/2ETRpgP

Venerdì 18 settembre 2020
In battello a Villa Ducale!
Navigazione Padova-Dolo con guida e welcome drink a bordo, serata gastronomica di pesce, intrattenimento con costumi d’epoca, rientro in bus.
Appuntamento: ore 18 al Portello di Padova; cena al Ristorante Villa Ducale di Dolo – Riviera Martiri della Libertà 75, Dolo (VE).

Appuntamento con la guida alle ore 18 al Portello di Padova, imbarco sul battello e navigazione verso Dolo.
Si costeggeranno le mura rinascimentali di Padova e superando il ponte dei Graissi si arriverà alla Chiusa di Noventa Padovana, passando davanti la maestosa e superba Villa Giovannelli. Si supereranno le Chiuse di Noventa Padovana e di Strà, con discesa di dislivello acqueo e si arriverà a Stra. La navigazione proseguirà passando Villa Foscarini e Villa Pisani, fino a Fiesso e poi Dolo. Superando la Chiusa di Dolo e il ponte girevole sulla provinciale, si attraccherà, verso le ore 20:30, al pontile di Villa Ducale di Dolo, accolti da un gruppo storico in antico costume veneziano.
Qui si scenderà per un aperitivo nel parco per poi accedere al salone della Villa per la cena.
Durante la cena il gruppo storico Coven Venice intratterrà gli ospiti.
Dopo la cena, verso le 23 circa, si rientrerà a Padova con un servizio privato di pullman.

MENU:
– Zuppa di molluschi in cassopipa;
– Risotto alla marinara;
– Branzino al forno alla mediterranea con patate;
– Carpaccio di ananas con gelato;
– Vini dalla cantina di Villa Ducale;
– Acqua e caffè.

Il prezzo della serata gastronomica è di € 75,00 per persona (quota unica).
Il prezzo include: la navigazione da Padova a Villa Ducale con guida a bordo, il rientro in pullman, la cena con il menù suindicato e l’animazione con il gruppo storico in costume.
Link di prenotazione: https://bit.ly/3lNo1JS

Venerdì 18 settembre 2020
Profili veneziani a Padova
Un percorso di scoperta dell’antica Padova.
Appuntamento alle 18:15 davanti la Porta del Portello, lato piazzetta.

Luogo scelto dai Signori Veneziani, le loro dimore, i loro affari, una passeggiata dalla Porta Portello lungo le rive del Piovego, per scoprire nella toponomastica e negli edifici come Padova si è sviluppata in tempi moderni, i palazzi universitari, il Selvatico, i giardini dell’Arena per terminare al veneziano Palazzo Cavalli, sede oggi del Museo di geologia e paleontologia.
Fine della passeggiata verso le ore 19:45 circa.

Il prezzo dell’esperienza è di € 8,00 per persona (quota unica).
Il prezzo include: la guida che racconta e illustra il percorso.
Link di prenotazione: https://bit.ly/2GqalUW


Sabato 19 settembre 2020
Palazzo della Ragione
Visita guidata esclusiva del Palazzo del Ragione e dintorni.
Appuntamento alla scalinata di accesso, lato piazza delle Erbe alle ore 17:30.

Esclusiva visita guidata serale del Salone di Palazzo della Ragione, svelando i retroscena delle sue molteplici funzioni in sei secoli di attività e raccontando arti mestieri botteghe descritti nel più grande ciclo astrologico al mondo affrescato lungo le pareti. Uno sguardo dalla loggia su Piazza delle Erbe per ricordare gli antichi mercati e discesa dalla recuperata Scala del Vin per terminare sotto il Volto della Corda, luogo di pene ed espiazioni.
Fine della visita prevista per le ore 19:30 circa.

Il prezzo dell’esperienza è di € 12,00 per persona (quota unica).
Il prezzo include: la guida, il costo di ingresso serale.
Link di prenotazione: https://bit.ly/2YZPnmk

Sabato 19 settembre 2020
Villa Pisani Bolognesi Scalabrin
Visita guidata della Villa e dello stupendo giardino, degustazioni.
Appuntamento: ore 16:30 a Villa Pisani Bolognesi Scalabrin – via Roma 25, Vescovana (Padova);
ingresso dal cancello antistante la Villa, lato piazza alberata.

Arrivo a Villa Pisani Bolognesi Scalabrin e visita della Villa e dello storico giardino.
La Villa e il Parco sono legati alla storia della nobile famiglia dei Pisani di Santo Stefano e all’espansione della Repubblica di Venezia nella Terraferma. Il Cardinale Francesco Pisani acquisì questa estesa area con lo scopo di bonificarla e trasformarla in luoghi adatti alla coltivazione e all’allevamento del bestiame realizzando un podere redditizio e ameno, vero esempio di uno stile di vita legato ai valori di otium et negotium, pace e delizia.
Si ripercorreranno le tappe evolutive dell’edificio, individuando gli stili e le mode desiderati dai Pisani nel corso dei secoli, con particolare attenzione alla storia e alle scelte compiute dagli ultimi membri della famiglia, Almorò III e la consorte Evelyn Van Millingen, donna di cultura eclettica in grado di imprimere un preciso stile e carattere alla Villa e al Giardino.
Si visiteranno le stanze di questa dimora storica affrescate nel corso del XVI secolo (affreschi attribuiti a pittori attivi in ambito veneto – G.B. Zelotti, D. Varotari, L. Toeput detto il Pozzoserrato) e si passeggerà nel grande parco trasformato da Evelyn durante il suo lungo soggiorno a Vescovana. Se ne apprezzeranno le diverse aree verdi, quelle legate ad un concetto di giardino islamico e formale, tra rose e fiori, ma anche quelle più “selvagge” ove godere della presenza di alberi secolari e monumentali cercando di ascoltare i suoni e le voci della natura: una vera immersione nel verde per sviluppare benessere e per stimolare positivamente i nostri sensi.
Dopo la visita, seguirà un piccolo ristoro in Villa e verranno serviti thè, acqua minerale, succo, un calice di vino, stuzzichini salati e torta.

Il prezzo dell’esperienza è di € 25,00 per persona (quota unica).
Il prezzo include: la guida, gli ingressi, il piccolo ristoro in Villa.
Link di prenotazione: https://bit.ly/2GrQpkz


Sabato 19 settembre 2020
Domenica 20 settembre 2020
Minicrociera da Padova a Venezia
tra le Ville Venete della Riviera del Brenta.
Tour di intera o mezza giornata inclusivi di guida e ingressi alle Ville.
Link di approfondimento e per prenotazione: https://fb.ilburchiello.it/


Domenica 20 settembre 2020
Trekking in città: a passi lenti, lungo le Riviere, fra acqua e storia.
A passi lenti, lungo le Riviere, fra acqua e storia.
Appuntamento: ore 9 con inizio da Riviera Businello presso il Ponte della Morte
(dietro alla Chiesa di S.Daniele).

Padova e le sue acque, storia millenaria di condivisione. Fondata dai Veneti Antichi in prossimità del fiume Medoacus; sono loro i primi a usare queste acque per i commerci, l’artigianato, per frapporre la città dei vivi da quella dei morti. I romani costruiscono un porto fluviale con banchine e moli di attracco, così da agevolare il carico e scarico delle mercanzie. Nel Medioevo il fiume non basta, compaiono canali artificiali in più punti della città, trovano posto così i molini, magli e opifici, facendo sì che il tessuto economico della città cresca e si arricchisca.
Partiamo da Riviera Businello. Qui si trovavano gli antichi mulini, uno degli opifici più importanti della città medievale.
Raggiungiamo il ponte delle “Torreselle”, dove si trovava una delle quattro porte medioevali della prima cerchia di mura. Lungo via Tiso da Camposampiero troviamo le tracce dell’attività portuale e, quasi inaspettato ci appare il castello, luogo simbolo del potere dei Carraresi, oggi fiore all’occhiello della città , grazie al recupero fortemente voluto dalla nostra amministrazione. Infine giungiamo alla Specola, da qui parte il percorso della città d’acque individuabile. la maestosità della costruzione è l’immagine del ruolo che ha ricoperto nel passato. Arrivo del famoso “traghetto” e estremo baluardo di difesa della città, ha una storia antica… Seguendo il corso del Tronco Maestro percorriamo le riviere dove purtroppo non vediamo più la chiesa di Sant’Agostino, ma riconosciamo le vestigia delle vecchie mura che ci accompagnano verso piazza Capitaniato. Lì, ricordando la Reggia dei Carraresi concluderemo la nostra passeggiata fluviale.
Il trekking lungo le vie d’acqua si concluderà in Piazza Capitaniato verso le 11.

Il prezzo dell’esperienza è di € 12,00 per persona (quota unica).
Il prezzo include: l’assistenza di una guida autorizzata che illustra il percorso.
Link di prenotazione: https://bit.ly/32Wj6xB


Oltre alla prenotazione online è possibile prenotare i Notturni Padovani presso i seguenti punti vendita:

Ufficio Informazioni IAT Pedrocchi, Vicolo Cappellato Pedrocchi 9, Padova – Tel. 049 5207415
Agenzia Viaggi Carraresi Tour, via Jacopo Facciolati, 160 B, 35127 Padova – Tel. 049 8763020
Antoniana Viaggi, via Porciglia 34, 35121 Padova – Tel 049 8760233
Doit Viaggi, via Tiziano Aspetti 246, 35133 Padova – Tel. 049 618500
Amon Viaggi, viale delle Terme 145, 35031 Abano Terme – Tel 049 8669044
Jockey Viaggi, via Euganea Treponti, 125/127, 35033 Teolo – Tel. 049 9902930

Share

www.notturnipadovani.it padovaeventi.comune.padova.it



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

137 q 0,226 sec