12/07/2017   13/07/2017   14/07/2017  15/07/2017    21:30
EcoFuturo

EcoFuturo


Festival delle ecotecnologie e dell'autocostruzione che ha l’obiettivo di condividere idee, esperienze, progettualità per un futuro etico, sostenibile, rispettoso dell’ambiente.


Il festival è frutto della sinergia tra associazioni, imprese innovative, amministrazioni virtuose, mondo della ricerca e dell’informazione e propone cinque giorni densi di eventi per confrontarsi su: agricoltura conservativa, recupero energetico, rigenerazione urbana, bonifiche possibili, casa ecosicura, biometano, impresa etica.
Oltre ad incontri destinati maggiormente agli addetti ai lavori o ai più interessati a queste tematiche, sono previsti eventi rivolti a tutti: spazio benessere ed ecosalute, presentazioni di libri e momenti di convivialità con prodotti biologici.
A chiusura di ogni giornata, uno spettacolo serale che vedrà sul palco grandi eco-comunicatori italiani: Lucia Cuffaro, Michele Dotti, Valerio Rossi Albertini, Jacopo Fo.

ECO & EQUO
Le ecotecnologie e la promessa della Terra
Questi sono i temi che verranno sviluppati nelle diverse giornate:

MERCOLEDÌ 12 LUGLIO
• ore 10-13:
• «LE QUATRE POUR MILLE»: LA PROMESSA DELLA TERRA
• ecoaratura, #Biogasfattobene e la vita del mondo di sotto
• ore 14,30-17,30:
• LE POTENZIALITÀ DEL RECUPERO ENERGETICO
• energia elettrica bassobollente, geotermia, cicli binari,
• scambiatori in pozzo
__________________________________________

GIOVEDÌ 13 LUGLIO
• ore 10-13:
• LA RIGENERAZIONE URBANA
• LED e salute, riduzione dei rifiuti, i rifiuti e il biometano,
• verde compensativo e orti urbani bioattivi, postazioni
• di ricarica
• ore 14,30-17,30:
• LE BONIFICHE POSSIBILI
• l’era dell’ecodragaggio per bonifiche portuali, fluviali e
• terrestri; bioremediation per l’inertizzazione e
• detossificazione di sedimenti contaminati;
• il fitorisanamento: ruolo delle piante nelle bonifiche
__________________________________________

VENERDÌ 14 LUGLIO
• ore 10-13:
• LA CASA ECOSICURA, CON IL LEGNO E NON SOLO
• foreste rinnovabili, cappotti e infissi termici, LED, cucine a
• induzione, risparmio e inquinamento indoor
• ore 14,30-17,30:
• LIBERAENERGIA E LIBEROFUTURO
• gli storage, i sistemi di distribuzione chiusi, fotovoltaico
• leggero e mobile, biometano e geotermia per la rete
• 100% rinnovabile, incontro firmatari petizione Change.org
__________________________________________

SABATO 15 LUGLIO

• ore 10-13:
• FUORI L’ITALIA DAL GASOLIO, FUORI IL GASOLIO DALL’ITALIA
• il biometano per i motori diesel, dual-fuel per camion,
• autobus e navigazione
• ore 14,30-17,30:
• ECO & EQUO, ETICA DEL PRODOTTO ED ETICA D’IMPRESA
• la via della seta etica, da dipendenti a collaboratori
• d’impresa; i racconti e le storie di chi non predica ma
• attua il cambiamento
__________________________________________

DOMENICA 16 LUGLIO:

• RADUNO VEICOLI ELETTRICI E MOBILITÀ ALTERNATIVA
• elettromuoversi, alleanza elettrico-biometano, navigazione
• elettrica e fotovoltaica

ecofuturo_banner_728_90
Questo è il programma dettagliato del Festival:
ECO & EQUO
Le ecotecnologie e la promessa della Terra

Programma dettagliato

MERCOLEDÌ 12 LUGLIO

9:30 – 10:00 Apertura evento
con saluto di Andrea Grigoletto, Andreas Spatharos (Fenice Green Energy Park), Fabio Roggiolani (Ecofuturo) e saluti istituzionali (con proiezione del video “Aria, Terra, Fuoco ed Acqua – le Ecotecnologie italiane a Bruxelles”)

10:00 – 13:00 Prima Sessione
«LE QUATRE POUR MILLE»: LA PROMESSA DELLA TERRA
ecoaratura, #Biogasfattobene e la vita del mondo di sotto
La strategia “4pourmille”, l’agricoltura conservativa e il precisione farming
Inaugurazione con scopertura del “monumento all’aratro”
L’Agricoltura biologica e bioenergetica

coordina Sergio Ferraris (Direttore QualEnergia)

• Presentazione studio Ecofys /Quattro per mille, agricoltura conservativa, precision farming: Lorella Rossi (CIB)
• L’orto bioattivo come divulgazione della nuova agricoltura salvaclima: Giovanni Petrini (Orto Bioattivo)
• La rinascita dei grani antichi bio in Italia: Giovani Battista Girolomoni (Girolomoni)
• La filiera della canapa industriale: Vito Foderà (giornalista e autore televisivo)
• Elena Fattori (responsabile agricoltura M5S)
• L’esperienza di “Orto Condiviso” a Ferrara: Marcello Guidorzi (Orto Condiviso)
• L’alleanza tra biologico e biogasfattobene: Maria Grazia Mammuccini (FederBio)
• Il biogasfattobene: Arianna Nordera (Soc. Agricola Nordera Fr.lli e figli)

13:00 – 14:30 Brunch al punto di ristoro interno al Fenice Green Energy Park

15:00 – 18:00 Seconda Sessione
LE POTENZIALITÀ DEL RECUPERO ENERGETICO
energia elettrica bassobollente, geotermia, cicli binari,
scambiatori in pozzo
Le nuove tecnologie di pirolisi – La tecnologia microORC
per i recuperi termici e la microgeotermia

coordina Sauro Valentini (Presidente GIGA no profit)

• La pirolisi reinventata, efficiente e inseribile: Giuseppe Bartolini (Legno Energia)
• I microimpianti a pirolisi per potature: Paolo Rossi (New Eng)
• Microalghe e energia low cost: Fabio Barbato (Enea Lab. ALGATEC)
• Gli impianti per energia elettrica “bassobollenti” da 70 a 150 gradi: Alessandro Zuccato (Zuccato Energia) ORC
• Energia elettrica da impianti “bassobollenti” per geotermia e recupero energetico: Maurizio Marconcini (scambiatori in pozzo)
• Le best practices geotermiche per i condomini: Giacomo Biserni (Studio Ecogeo)
• Lo sviluppo degli scambiatori in pozzo per il recupero dell’energia della terra: Giuliano Gabbani (Prof. Università di Firenze); Giuseppe De Natale (INGV – Osservatorio Vesuviano)

18:00 – 19:30 Spazio benessere ed ecosalute
MEDICINA INTEGRATA
• Dottor Filippo Bosco (Medico Chirurgo Anestesista e terapia antalgica azienda ospedaliero universitaria pisana Referente medicina complementare e oncologica integrata centro senologico di Pisa, esperto in Agopuntura, omeopatia e terapie integrate – Pisa)
• Dottor Marco Brancaleoni (Medico Cardiologo, Fitoterapeuta ed esperto in medicine complementari. Master in Scienze dell’Alimentazione – Savignano sul Rubicone Forlì-Cesena)
• Dottor Enio Masciello (Medico del Lavoro, Omeopata, tesoriere nazionale della Società italiana di omeopatia e medicina integrata – Bologna)
• Contributo video di Carlo Moiraghi e Paola Poli (medici agopuntura, fondatori di Agom – Agopuntura nel mondo e ideatori di Ara, marchio per la ricerca senza sperimentazione su animali)
• Dottoressa Cecilia Brunetti (IVALSA – Istituto per la Valorizzazione del legno e delle specie arboree Consiglio Nazionale delle Ricerche DISPAA – Dipartimento di Scienze delle produzioni agroalimentari e dell’ambiente Università di Firenze)

Spazio Libri: “Che libro che fa”

20:00 – 21:30 Cena evento con prenotazione obbligatoria, con prodotti biologici forniti dalle aziende sponsor (Girolomoni)

.
21:30-23:30 Spettacolo
LUCIA CUFFARO
“RIMBALLATI
Come l’Artificiale ha soffocato il Naturale”
(in anteprima assoluta)

__________________________________________

GIOVEDÌ 13 LUGLIO

8:30 – 9:30 Risveglio dolce a cura di Ecosalute
condotto da Alfredo Albiani (Maestro di meditazione, yoga, qigong e taiji, docente al Master di terapie integrate Università di Siena, fisioterapista esperto in medicina cinese)
– iscrizione obbligatoria –

10:00 – 13:00 Prima Sessione
LA RIGENERAZIONE URBANA
illuminazione e salute, riduzione dei rifiuti, i rifiuti e il biometano,
verde compensativo e orti urbani bioattivi, postazioni
di ricarica
LED e mobilità elettrica – Effienza energetica – Verso Rifiuti zero –
Gli orti urbani bioattivi – Abitare solidale

coordina Andrea Grigoletto (Fondazione Fenice)

• Illuminazione LED e postazioni di ricarica: Mauro Gori (Muteky)
• Massimiliano Braghin (InfinityHub)
• La riconversione energetica degli edifici scolastici della Provincia di Pesaro: Daniele Tagliolini (Pres. Provincia Pesaro)
• La transizione dal modello fossile degli edifici: Relatore CPL Concordia
• Ecologia nei servizi pubblici: Tivoli e il suo Piano innovativo verso rifiuti zero: Francesco Girardi (ASA Tivoli)
• Il biometano dalla frazione umida della raccolta differenziata: Massimo Centemero (CIC – Consorzio Italiano Compostatori)
• L’esperienza della cooperativa agricola in città (Coop Arvaia di Bologna)
• Il telecontrollo per le Smart Cities: Raffaele Villa (Algorab)
• I nuovi comportamenti ecosociali: Davide Sabbadin (Legambiente)
• Logistica dell’ultimo miglio e impatto ambientale: problemi e soluzioni dalla Cina: Yan Yang (Green Volunteer League of Chongquin)
• L’Orto Bioattivo a recupero idrico per piazze, terrazzi e spazi urbanizzati: Andrea Battiata (Agronomo)
• Abitare solidale Auser: Gabriele Danesi (Auser)
• Mauro delle Fratte (Ecomondo)
• La rivoluzione BIO: colloquio fra Jacopo Fo e Fabio Brescacin (Ecor)

13:00 – 14:30 Brunch al punto di ristoro interno al Fenice Green Energy Park

15:00 – 18:00 Seconda Sessione
LE BONIFICHE POSSIBILI
l’era dell’ecodragaggio per bonifiche portuali, fluviali e
terrestri; bioremediation per l’inertizzazione e
detossificazione di sedimenti contaminati;
il fitorisanamento: ruolo delle piante nelle bonifiche
Dragaggio 2.0 – Soil washing e bioremediation

coordina Fabio Roggiolani (Ecofuturo-GIGA no profit)

• L’ecodragaggio LIMPIDHO: così rinascono gli ecosistemi acquatici: Davide Benedetti (Decomar)
• Gli ecodragaggi, le tecniche di soil washing e il megapiano di bonifica cinese: Giuliano Gabbani (Università di Firenze)
• Peppino Giorgini (cons.Reg. M5S – Reg. Marche)
• Bonificare le acque: quanto è grande il problema italiano: Serafino Angelini
• Ecodragaggi,come chiudere il ciclo: l’impianto di soil washing di 6V: Ennio Rao (6V)
• Laura Puppato (deputato PD)
• Un progetto per Fukushima: Michael Niederbacher (BTS)
• La sola “grande opera” necessaria: Domenico FIniguerra (ecologista)
• Bioremediation: Giuseppe Bortone (ARPA Emilia Romagna)
• La Bioremediation in acqua e lo stoccaggio della CO2 nei mitili : Giampietro Ravagnan
• I crediti di carbonio per gli allevamenti di mitili e per l’agricoltura di precisione Massimo Barbin (Confindustria Venezia-Rovigo)
• Remtech, fiera delle tecnologia di bonifica e di bioremediation: Silvia Paparella (Remtech)

Tavola rotonda testate energetico-ambientali
con Sergio Ferraris (Qualenergia), Rinnovabili.it, La Nuova Ecologia, GreenReport

18:00 – 19:30 Spazio benessere ed ecosalute
SALUTE E MOVIMENTO / MICROSISTEMI
• Francesco Ambrosio (Presidente Associazione Nazionale insegnanti di Feldenkrais)
• Marisa Vocca (Sinologa, esperta di Qigong – Roma)
• Contributo video di Marina Risi (Medico agopuntore, vicepresidente SIPNEI – Roma)
• Dottor Massimo Rinaldi (Medico Oncologo, Agopuntore esperto in Microsistemi – Chiusi)
• Massimo Mondini (Fondatore del metodo Movimento Arcaico – Parma)

Spazio Libri: “Che libro che fa”

20:00 – 21:30 Cena evento con prenotazione obbligatoria, con prodotti biologici forniti dalle aziende sponsor (Girolomoni)

21:30-23:30 Spettacolo
MICHELE DOTTI
“SOGNO E SON DESTO!
Stavo cambiando il mondo…
e ho dimenticato la pentola sul fuoco”

__________________________________________

VENERDÌ 14 LUGLIO

8:30 – 9:30 Risveglio dolce a cura di Ecosalute
condotto da Alfredo Albiani (Maestro di meditazione, yoga, qigong e taiji, docente al Master di terapie integrate Università di Siena, fisioterapista esperto in medicina cinese)
– iscrizione obbligatoria –

10:00 – 13:00 Prima Sessione
LA CASA ECOSICURA, CON IL LEGNO E NON SOLO
foreste rinnovabili, cappotti e infissi termici, LED, cucine a
induzione, risparmio e inquinamento indoor
Risparmio energetico e inquinamento indoor – Costruire con il legno per non “ricostruire” – I biomateriali per la casa (nuovi materiali, upcycling e riuso)

coordina Maurizio Fauri (UniTrento)

• “Mi controllo da me”: una centralina per tutti che misura 26 inquinanti indoor: Marco Magnarosa (Nuvap)
• La centralina “abbatti-consumi”: Marcello Cioccolanti (Eless)
• Ventilazione meccanica decentrata e tutela della salute: Eddy Marchi (Opera Soluzioni)
• Ecoriconvertire gli edifici è difficile ma non rinviabile: Maurizio Bartoli (Provincia di Pesaro)
• Il progetto di una casa off grid nel Comune di Santa Luce (PI): Alessandro Patrizi (Eneco)
• Progetto Casa off grid “Pian del Pruno”, Comune Santa Luce (PI) – Patrizio Lo Prete (Ass. Svil. Econom. di Santa Luce-PISA)
• Casa ecosostenibile “low cost”: Ivan Piga (Italia che Cambia)
• L’esperienza straordinaria di Ostana (Rete dei Comuni Solidali): Giacomo Lombardo (Sindaco di Ostana)
• Il legno come materiale da costruzione per non ricostruire mai più: Ettore Valzania (Fratelli Possibile)
• Saluto in videoconferenza di Dario Tamburrano (Europarlamentare EFDD)
• I nuovi materiali per l’arredamento: Maurizio Signorini (architetto)
• L’opportunità della cucina con i forni solari: Davide Bianchini (Associazione Sentinelle dell’Energia)
• Serena Pellegrino (Deputato SEL, Comm. Ambiente Camera Deputati)
• Picoidroelettrico e recupero energia da acquedotti: Eros Bridi (Next Energy)

13:00 – 14:30 Brunch al punto di ristoro interno al Fenice Green Energy Park

15:00 – 18:00 Seconda Sessione
LIBERAENERGIA E LIBEROFUTURO
gli storage, i sistemi di distribuzione chiusi, fotovoltaico
leggero e mobile, biometano e geotermia per la rete
100% rinnovabile, incontro firmatari petizione Change.org
.
Coordina Maurizio Melis (Smart City-Radio24)

• Liberare le rinnovabili: Piero Gattoni (CIB)
• Cogenerazione ad alto rendimento (CAR): Mauro Bonera (AB cogenerazione)
• Tecnologia “power to gas”: Mauro Nicoletti (Schmack Biogas)
• Francesco Ferrante (Vice Presidente Kyoto Club)
• Accumulo condiviso e scambio di energia: Giovanni Cimini (WesternCo)
• Besun la piattaforma di condivisione efficienza: Fulvio Silvestri (Besun – ROI)
• 100% rinnovabili: questo è il futuro: Massimo Venturelli (Pres. ATER)
• Il fotovoltaico leggero e mobile: Alessandro Patrizi (Eneco)
• Per una Strategia Energetica Nazionale (SEN) ad energia rinnovabile: Giovanni Battista Zorzoli (Presidente Coord. FREE)
• Maurizio Narra (presidente CNA Installazione Impianti Toscana)
• Efficientamento/ammodernamento impianti fotovoltaici incentivati – Soluzioni innovative per impianti fotovoltaici: (SunBallast)
• Elly Schlein (Europarlamentare Possibile)
• Coordinatore piattaforma “Change.org”: Luca Francescangeli (Change.org)

18:00 – 19:30 Spazio benessere ed ecosalute
SALUTE E MOVIMENTO: MOV. ARC QUI GONG
• Luisa Mario ed Elisa Berzi (Associazione Genitorailità – Padova)
• Dottor Claudio Schiraldi (Medico Pneumologo Medicina Sportiva – Padova)
• Gioacchino Allasia (Cranio sacrale Scrittore – Riparbella)

Spazio Libri: “Che libro che fa”

20:00 – 21:30 Cena evento con prenotazione obbligatoria, con prodotti biologici forniti dalle aziende sponsor (Girolomoni)

21:30-23:30 Spettacolo
VALERIO ROSSI ALBERTINI
“LA CACCA DELLE PIANTE
l’economia circolare spiegata a tutti”

a seguire performance di
WALTER KLINKON
il mago della motivazione
“ECOLOGIA FA RIMA CON MAGIA”

__________________________________________

SABATO 15 LUGLIO

8:30 – 9:30 Risveglio dolce a cura di Ecosalute
condotto da Alfredo Albiani (Maestro di meditazione, yoga, qigong e taiji, docente al Master di terapie integrate Università di Siena, fisioterapista esperto in medicina cinese)

10:00 – 13:00 Prima Sessione
FUORI L’ITALIA DAL GASOLIO, FUORI IL GASOLIO DALL’ITALIA
il biometano per i motori diesel, dual-fuel per camion,
autobus e navigazione

coordina Sergio Ferraris (Direttore Qualenergia)

• Biometano: tecnologie di upgrading: Gianandrea Ragno (Malmberg)
• Biometano: le prospettive: Lorenzo Maggioni (CIB)
• Biometano: le tecnologie di rivonversione dual-fuel: Roberto Roasio (Ecomotive Solutions)
• L’alleanza tra mobilità elettrica e biometano: Alessandro Giubilo (Assieme-FREE)
• Il biometano da rifiuti e la mobilità sostenibile: Massimo Centemero (CIC)
• La riconversione dei camion dell’azienda a biometano: relatore Sesa
• Senatore Gianni Girotto (M5S)
• Fuori il gasolio dal Mediterraneo: Sauro Secci (Giga)

13:00 – 14:30 Brunch al punto di ristoro interno al Fenice Green Energy Park

15:00 – 18:00 Seconda Sessione
ECO & EQUO, ETICA DEL PRODOTTO ED ETICA D’IMPRESA
la via della seta etica, da dipendenti a collaboratori
d’impresa; i racconti e le storie di chi non predica ma
attua il cambiamento
.
coordina Michele Dotti (Ecofuturo)

Tavola rotonda “Eco & Equo”:
con Massimo Zaghi (CAT Correggio), Carmelo Basile (Fattoria della Piana), Christian Curlisi (CIB)

• Seta Etica e la riscoperta della via italiana della seta – Giampietro Zonta (D’Orica – Seta Etica)
• La filiera del biologico, Fabio Brescacin
• Equità come precondizione della sostenibilità: Paolo Cacciari
• Corporate Social Responsibility: Maurizio Grifoni (presidente di Fondo Fon.Te)

18:00 – 19:30 Spazio benessere ed ecosalute
ESPERIENZE
• Video-contributo della Dottoressa Simonetta Bernardini (Pediatra, Endocrinologo Medico esperto in Omeopata, presidente SIOMI – Firenze)
• Matteo dell’Osso (Parlamentare, Scrittore)
• Dott. Espedito de Leonardis (Chiropratico – Firenze)

Spazio Libri: “Che libro che fa”

“L’Asilo nel bosco: un nuovo paradigma educativo” con Danilo Casertano (Associazione Manes)

20:00 – 21:30 Cena evento con prenotazione obbligatoria, con prodotti biologici forniti dalle aziende sponsor (Girolomoni)

21:30-23:30 Spettacolo
JACOPO FO
“SUPERMAN È UNA PIPPA!”
(nuovo spettacolo in anteprima)
__________________________________________

DOMENICA 16 LUGLIO
10:00 – 12:00
RADUNO VEICOLI ELETTRICI E MOBILITÀ ALTERNATIVA
elettromuoversi, alleanza elettrico-biometano, navigazione
elettrica e fotovoltaica

coordina Alessandro Giubilo (FlexiEnergy)

• Christian Curlisi (CIB)
• Maurizio Fauri (Università di Trento)
• Roberto Roasio (Ecomotive Solutions)
• Luciano Zepparelli (Umbria Green Card)
• Nicola Ventura (Ecomotori)
• Mauro Gilmozzi (Assessore Mobilità, Prov. Aut. di Trento)

12:00 Chiusura del Festival: Ecofuturo chiama la COP23 di Bonn
con Fabio Roggiolani, Jacopo Fo, Michele Dotti (Ecofuturo), Andrea Grigoletto (Fenice Green Energy Park), Christin Curlisi (CIB), Giampietro Zonta (D’Orica – Seta Etica)

Share
Fenice Green Park,     via Lungargine Rovetta 28, Padova

Ingresso libero. 10-18 seminari, 21.30 spettacoli



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

89 q 1,059 sec