27
Riapertura   
Terme Preistoriche pronte a riaprire in sicurezza

Terme Preistoriche pronte a riaprire in sicurezza


Nel grande parco del Resort di Montegrotto Terme (PD) tornano le “isole del benessere”, per ospitare in tutta sicurezza da una a quattro persone a bordo piscina.


Ingressi contingentati e su prenotazione, igienizzazione costante degli ambienti e la presenza di vere e proprie “isole” di circa 20 metri quadrati che delimitano in maniera definita gli spazi concessi a ciascun ombrellone all’interno del parco secolare che circonda le piscine, con tanto di menu “prêt-à-manger” che lo staff può consegnare direttamente all’interno dell’isola. Dopo il successo riscosso da questa formula l’estate scorsa, è su queste misure anti-Covid che il Terme Preistoriche di Montegrotto Terme (PD), uno dei Resort più conosciuti dei Colli Euganei, punta ancora per l’imminente riapertura al pubblico, prevista per il prossimo 15 maggio. Le piscine panoramiche apriranno alle ore 9.30 e chiuderanno alle ore 22.00 ( l’orario di chiusura verrà prorogato alle 23.00 o alle 24.00 qualora dovessero cambiare le indicazioni nazionali sul coprifuoco). L’orario di entrata per l’accesso solo serale rimarrà anticipato alle ore 18.00 (anziché alle 19.00) fino alla cessazione del coprifuoco. Salvo modifiche delle indicazioni espresse dal Dpcm in vigore, per il re-opening della nuovissima Spa Neró New Experience bisognerà attendere, invece, il primo luglio 2021.

“Siamo davvero felici di poter tornare ad accogliere quanti vogliono concedersi qualche ora di relax in acqua termale. La sicurezza dei nostri ospiti è da sempre una nostra priorità – spiega la titolare Angela Stoppato – non solo abbiamo adottato tutte le prescrizioni anti Covid-19 indicate dalle linee guida del Ministero della Salute, ma abbiamo deciso di riproporre, delle soluzioni creative come le “Isole del Benessere”, attrezzate con sedie, ombrelloni e tavolino. Dato che la grande estensione del nostro parco lo consente, abbiamo anche potenziato il numero degli spazi delimitati rispetto a quelli che avevamo l’anno scorso”.

SICUREZZA E COMFORT – Per garantire la massima sicurezza ai propri ospiti, il Terme Preistoriche Resort & Spa ha applicato un protocollo che prevede l’igienizzazione costante di tutti gli ambienti. Ci sono flaconi di igienizzante disponibili in vari punti della struttura ed è stata adottata una particolare procedura di pulizia per i lettini e gli sdraio, che vengono sanificati dopo ogni utilizzo. Anche l’accesso a tutti i servizi igienici, inoltre, è monitorato dallo staff, che provvede a sanificare regolarmente i locali. Per cercare di evitare il più possibile situazioni di assembramento non sarà possibile utilizzare gli armadietti degli spogliatoi. “Per cambiarsi saranno aperte delle cabine singole costantemente igienizzate – spiega Stoppato – ma cercheremo di incentivare le persone a venire già pronte per la piscina. Lo scorso anno ce l’abbiamo fatta ed è andata molto bene”. Chi vuole usufruire di doccia e servizi igienici a uso esclusivo con un supplemento può riservare una delle camere d’appoggio che sono riservate a questo tipo di servizio.

PROPOSTE FOOD – Per cercare di limitare il più possibile gli assembramenti è stato studiato un menu “prêt-à-manger”, con una selezione di insalate, bagel, poke e hamburger che, una volta ordinati al bancone, vengono consegnati dallo staff direttamente all’interno della propria isola. Per ogni scontrino emesso a pranzo viene emesso un buono del valore di 10€ da utilizzare per una cena (spesa minima 40 euro, buono non cumulabile) presso il ristorante a bordo piscina La Piazzetta, dove i tavoli sono distanziati e vigono le misure anti-Covid come da Dpcm.

APERIBOX – Confermata anche la formula sperimentata la scorsa estate per l’happy hour, declinato in versione “Aperibox”. Il venerdì e il sabato si potrà prenotare la propria postazione per gustare l’aperitivo a bordo piscina alle 19.30, immersi nel verde del grande parco del resort. Ogni aperibox comprende un drink a scelta e sei appetitosi cicchetti scelti dallo chef. Tra le novità di quest’anno c’è un nuovo aperitivo signature, il “Coprifuoco22”.

PRIVATE SPA e WELLNESS – In attesa che il 1 luglio possa riaprire anche il “Percorso Acque” della Neró Spa New Experience, inaugurata poco più di un anno fa, per chi non vuole rinunciare a un momento esclusivo di relax, è sempre possibile prenotare la Private Spa, uno spazio privato di 70mq con sauna, doccia emozionale, bagno a vapore vasca idromassaggio che viene sanificato dopo ogni utilizzo.
Per chi, invece, vuole dedicarsi qualche coccola rigenerante, tra le novità da provare in cabina c’è il Green Oxygen Neró Spa, un rituale detossinante e ossigenante (durata 50 minuti) per preparare la pelle ad un’abbronzatura perfetta grazie ad un delicato gomming a base di polpa di cetriolo, aloe vera e miele per riossigenare i tessuti, seguito da un massaggio rilassante al mallo di noce per riattivare la melanina.

Durante i periodi soggetti a limitazioni della circolazione (zona rossa e zona arancione), il Resort era rimasto aperto: “Le strutture delle Terme Euganee sono un presidio sanitario e sono sempre state abilitate a erogare i servizi essenziali in acqua e con il Fango Naturale Maturo DOC – l’unico con brevetto europeo riconosciuto dall’OMS e dal Servizio Sanitario Nazionale come medicina naturale”, aggiunge Stoppato. “Avevamo provveduto a mettere a punto dei severi protocolli di sicurezza che ci consentono oggi di riaprire al grande pubblico senza ricetta medica e con grande serenità”.

Share
Terme Preistoriche,     Montegrotto Terme, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa



www.termepreistoriche.it


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

145 q 0,554 sec