45
Correranno la maratona di Roma del 27 marzo   
8 atleti non professionisti diventano maratoneti

8 atleti non professionisti diventano maratoneti


Correranno la maratona di Roma del 27 marzo grazie ad un percorso di allenamento ideato da “Manifattura Falomo” in collaborazione con “4+ Nutrition”. Diego Rossetto: “Avremo 8 ambasciatori con un forte messaggio: con dedizione, costanza e sacrificio, i risultati arrivano sempre”.


Trasformare 8 sportivi non professionisti in maratoneti. Guidandoli in un percorso di crescita personale, formazione ed allenamento, per aiutarli a raggiungere il proprio sogno. Si potrebbe sintetizzare così il senso del progetto “Sleep Different” nato qualche mese fa ed arrivato ora alle fasi conclusive. 8 runner non professionisti hanno preso parte ad un percorso formativo, di coaching ed allenamento personalizzato, durato alcuni mesi. Con l’obiettivo di portare la loro passione per lo sport ad un livello più alto: correre un’intera maratona. Un obiettivo ambizioso e per molti di loro un vero riscatto dopo un periodo di avversità. Allenamenti sartoriali cuciti su misura grazie al supporto di professionisti dello sport e a un corretto programma nutrizionale, li hanno portati ora ad essere preparati e pronti per raggiungere il traguardo. Parteciperanno alla “Acea Run Rome The Marathon” prevista a Roma il prossimo 27 marzo 2022. Si tratta di 8 persone con 8 storie differenti, ma tutte unite dalla passione per lo sport e la corsa.

Il progetto è stato ideato e sostenuto da “Manifattura Falomo”, azienda che produce sistemi letto e materassi, con il supporto della padovana “4+ Nutrition”, azienda produttrice di integratori alimentari professionali. Gli 8 atleti (5 uomini e 3 donne) hanno iniziato il loro percorso preparativo alcuni mesi fa. A seguire il tutto un professionista Marco Tucci, allenatore, motivatore e coach personale. Gli atleti hanno potuto riposare sui migliori materassi forniti loro da “Manifattura Falomo”. Con il supporto di nutrizionisti professionisti, hanno potuto usufruire degli integratori “4+ Nutrition” per ottimizzare il recupero organico e muscolare. Grazie ai loro intensi allenamenti sono ora pronti per affrontare i 42,195 km giungendo al traguardo della Maratona di Roma.

Sono 8 persone davvero diverse tra loro. C’è Veronica Rubini, 34 anni, bolognese e neomamma, runner per passione. Alfonso Napodano, 50 anni, veronese, insegnante di inglese che dopo diversi problemi di salute, ha deciso di non mollare, diventando atleta di triathlon. Veronica Nosei, 27enne ligure, musicista clarinettista ed insegnante di musica, che sogna da sempre di potare a termine una maratona. Carlo Massafra, 49anni, milanese, decoratore edile, padre di 2 bambini. Runner appassionato, sogna di correre la maratona fino alla fine (prima di compiere i 50 anni…). Cellia Balus, 36enne, mamma single di origini filippine, partita con le arti marziali all’età di 8 anni, ha poi “virato” su un’altra disciplina, la corsa. Stefano Ghidotti, bresciano ed ex odontotecnico, dopo aver scoperto di essere malato di Parkinson ha deciso di reagire e dimostrare che è possibile fare sport anche se si ha questa malattia. E’ presidente dell’associazione “Parkinson and Sport”. Debora Odorizzi, 34 anni, trentina, dopo aver lavorato alcuni anni nel settore marketing, ha deciso di cambiare vita, diventando mental coach ed insegnante di Yoga, coltivando al tempo stesso la passione per la corsa. Benedetta Moccia, ex assistente di volo, ora insegnante di Yoga e di corsa, una passione maturata dopo una brutta operazione.

Lo sport e la corsa per questi 8 atleti rappresentano un vero riscatto. E grazie ai partner trovati nel loro percorso, all’impegno e alla dedizione, potranno ora coronare il loro sogno e correre la maratona. Un progetto dunque con importanti finalità sociali, in cui 2 importanti aziende, “Manifattura Falomo” e “4+ Nutrition”, hanno unito le forze per raggiungere un obiettivo comune.

“Non siamo vicini a chi arriva primo, ma siamo vicini a chi crede nei propri sogni. E a chi, per raggiungere i propri obiettivi, è pronto a fare sacrifici tutti i giorni e a superare le difficoltà che si incontrano nel percorso – spiega Diego Rossetto, titolare di “4+ Nutrition” – poter dare un supporto concreto a questi atleti portandoli a tagliare il traguardo della maratona è per noi motivo di grande orgoglio”.
Appuntamento dunque il 27 marzo a Roma per la “Acea Run Rome The Marathon”.

Share




Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

129 q 0,421 sec