49
  24/01/2023           
‘Prossima Fermata Padova Sud’

‘Prossima Fermata Padova Sud’


Proiezione in amteprima del film tratto dalle 6 storie scritte dai partecipanti del laboratorio di scrittura cinematografica tenuto lo scorso anno dal regista Karma Gava


PROSSIMA FERMATA PADOVA SUD

6 giovani autori, 6 storie sulla città

C’è la storia di un anziano che va in giro per la città fotografando di nascosto giovani amanti e quella di due adolescenti che si conoscono nel mondo virtuale. Un ex gloria del tennis che non accetta di farsi da parte; un racconto su come l’immaginazione può giocare un ruolo fondamentale nella vita delle persone. E ancora uno scapolo quarantenne che intraprende la sua personale battaglia contro le multinazionali fino alla storia di due coniugi sessantenne il cui equilibrio viene messo a dura prova.

Sono le storie nate all’interno del laboratorio di scrittura cinematografica tenuto lo scorso anno dal regista Karma Gava. Nel corso di alcuni mesi i sei giovani autori hanno sviluppato le sceneggiature di cortometraggi ambientati a Padova e coinvolgendo la comunità nelle diverse fasi di creazione.
Con l’aiuto di professionisti (attori, d.o.p, fonici, montatori) e realtà associative del territorio, i sei partecipanti hanno trasformato le loro storie in un film ad episodi. “Prossima Fermata Padova Sud” è il titolo del film che sarà proiettato in anteprima martedì 24 gennaio alle ore 21.00 al Cinema Multiastra (Via T.Aspetti) E’ previsto un biglietto d’ingresso di 3 Euro

Il progetto è nato con l’idea di unire l’aspetto formativo alla componente artistica. Dare l’opportunità a giovani autori di esprimersi scrivendo storie e trasformandole in un film. Far vivere loro una straordinaria avventura cinematografica. – commenta l’ideatore Karma Gava di Heliko film – Per realizzare il lungometraggio si è scelta la modalità “aperta”, integrando professionisti, aspiranti e semplici appassionati, per creare un prodotto che raggiungesse un livello artistico sufficiente per essere proiettato al cinema e proposto in seguito a festival e piattaforme”

Un contesto laboratoriale dove ogni autore ha potuto far maturare la propria scrittura nel corso dei mesi e in seguito lavorare sul set con una vera troupe di professionisti, assumendosi responsabilità e decisioni proprie della regia. Nel progetto sono stati coinvolti 123 persone tra cui 25 professionisti e 98 non professionisti. Il progetto ha dato la possibilità a molti giovani di fare un’esperienza pratica come assistenti nei diversi reparti.

Il progetto, a cura di APS Play e Heliko Film, è stato realizzato con il sostegno del Comune di Padova (settore decentramento) nell’ambito del progetto “Vivi il quartiere 2022”, e ha visto la collaborazione diretta di diverse realtà del territorio tra cui Buona visione, Borotalco.tv, Corti a ponte, l’IIS G. Valle tramite attività di PCTO (referente prof. M. Banzato, responsabile PCTO prof.ssa S. Arteconi), oltre al coinvolgimento di altre associazioni tra cui Mat – mare alto teatro; Teatro della gran guardia; Cinemakey; Quadrato meticcio; Associazione Bengala; Tennis patavium, Canottieri Padova; Supermercati Ali, Pglab punto video Toselli.

Share





Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

150 q 0,707 sec