03/11/2017             
Tango, musica da vedere

Tango, musica da vedere


L’ Associazione Storia e Vita presenta lo spettacolo-concerto con il New Quartet Opera Tango e Cristina Castelli voce e con la partecipazione delle scuole Aetango, Cochabamba 444, Estudiodetango.


Tango, musica da vedere è il titolo dello spettacolo organizzato dall’associazione culturale Storia e Vita in programma venerdì 3 novembre alle ore 21 all’auditorium dell’Assunta di Rubano. Il New 4et Opera Tango sarà accompagnato dalle esibizioni dei maestri delle scuole di tango Aetango, Cochabamba 444, Estudiodetango con la partecipazione delle coppie Antonellina Miorelli e Emiliano Casalli; Marta Lorenzi e Michele de Fina; Silvia Sollano e Stefano Gambarotto.
Special guest la cantante argentina Cristina Castelli, una voce che porta dentro di sé tutta la passione e la forza espressiva di questo genere e la cui profonda interpretazione ha fatto emozionare solo qualche mese fa tutto il pubblico del Padova Tango Festival.
Il New 4et Opera Tango si presenta con la forza del bandoneon di Mirko Satto, considerato a livello nazionale uno dei migliori interpreti del tango argentino, insieme al flauto di Matteo Mignolli, Davide Squarcina al pianoforte e Claudio Gasparoni contrabbasso, formazione che si è distinta per la partecipazione a diversi concerti e rassegne dedicate al tango sia a livello nazionale che internazionale. L’approccio ad ogni singolo brano del repertorio argentino, da Carlos Gardel, ad Astor Piazzolla a Carlos di Sarli e Alfredo De Angelis viene affrontato nella fedele reinterpretazione delle incisioni originali dell’epoca, a cui Opera Tango aggiunge lo stile concertato di gusto europeo, sottolineandone proprio le contaminazioni musicali delle diverse culture che hanno attraversato epoche e stili tangueri. Il risultato è un Tango oltre modo da vedere e ballare, ma anche tutto da ascoltare accomodati in sala di concerto come al centro di una fumosa Milonga.

INFORMAZIONI https://www.facebook.com/storiaevita

https://associazionestoriaevita.blogspot.it/

 

Auditorium dell'Assunta,     via Palù 2, Rubano, Padova

Ingresso € 10 interi, € 7 ridotti per Soci e minori di 16 anni. Info e prenotazioni: 3402651480.

Potrebbero interessarti anche

  • Padova scivola al  42mo posto

    Padova scivola al 42mo posto

    Ecosistema urbano è la “fotografia ambientale” scattata annualmente a tutti capoluoghi italiani da Legambiente in collaborazione con il Sole 24 Ore
  • La festa delle castagne

    La festa delle castagne

    Arrostite sul fuoco con le faville che sprizzano nel cielo, accompagnate da un buon bicchiere di dolce e caldo vin brulé e da musica dal vivo suonata con passione.
  • Invito all’Opera: Ironia e gioco, amore e tragedia tra Italia e Francia

    Invito all’Opera: Ironia e gioco, amore e tragedia tra Italia e Francia

    Un breve percorso musicale nella storia dell’Opera lirica sviluppata tra Italia e Francia, da D.Cimarosa a G.Puccini, da J.Offenbach a L.Delibes senza dimenticare alcuni capolavori che W.A.Mozart scrisse in lingua italiana. Sul palco si alterneranno così struggenti arie d’amore, intermezzi buffi e… simpatici scambi di ruolo.
  • Musiche per quintetto di fiati e pianoforte

    Musiche per quintetto di fiati e pianoforte

    Un percorso storico, presentato dal musicologo Marco Bellano, nel repertorio per quintetto di fiati e pianoforte, che partendo da Mozart arriverà fino ai giorni nostri.


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

117 q 0,529 sec