04/11/2017              21:00
Striaci – Ta pum Ta Pum

Striaci – Ta pum Ta Pum


Evento speciale per la Giornata delle Forze armate in occasione del centenario della Grande Guerra realizzato all'interno della rassegna Insieme a teatro, ideata e realizzata da Acli Arte e Spettacolo.


Striaci – Ta pum Ta Pum è una produzione dello Stabilimento Teatrale Officine Pinelli con Valerio Mazzuccato e Renzo Pagliaroto, regia e drammaturgia di Paolo Zaffaina.
Prima guerra mondiale, fronte italiano: due fanti in prima linea attendono nella loro trincea il segnale di attacco. Sono uomini strappati alle loro terre, obbligati a combattere un nemico mai incontrato per una causa al di là della loro comprensione. Parole nella penombra sussurrate con timore, usate per scaldare i cuori e per vincere la paura. La storia di una profonda amicizia lunga una sola, unica notte. Che terminerà all’alba, uccisa dalla follia di un conflitto senza precedenti. Una storia di un’amicizia profonda legata dalla paura, dalla speranza e dal coraggio; figlia della disperazione di una guerra senza precedenti in un mondo di follia e violenza, quello della prima guerra mondiale. Il legame sincero e indissolubile che s’instaura sul fronte italiano tra due sconosciuti uniti dalla paura di morire soli e dalla speranza di non essere dimenticati. Raccontare una guerra attraverso l’incontro di due uomini, due fanti provenienti da due mondi diversi; italiani in un’Italia unita sulla carta ma ancora profondamente separata. Come quella di oggi in fondo. «Se siamo qui a parlare e a raccontare attraverso il teatro un piccolo pezzo di quella immane tragedia, qualcosa dello spirito nazionale si è salvato, quel quid che spingeva quegli uomini a lottare per la libertà e contro l’oppressione è in qualche modo giunto fino a noi»spiega Mazzuccato «e sta a noi, ora, fare in modo che non venga dimenticato». «L’Italia è sempre stata divisa, sia storicamente che politicamente, e ancora oggi si fa molta fatica a raggiungere un sentimento unico. Purtroppo tutto questo è tristemente palese, basta considerare gli ultimi avvenimenti politici» conclude Pagliaroto.

Sala Polivalente,     Piazza G. Marconi 4, Villafranca Padovana

L'ingresso sarà gratuito. Per info e prenotazioni: info@atateatropadova.it – 3337680147 - www.atateatropadova.it



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

88 q 1,295 sec