03/11/2017             
Prove di Guerra

Prove di Guerra


Al Teatro Falcone Borsellino in omaggio al IV novembre l’associazione Lavori in Corso presenta lo spettacolo ludico-poetico sulla Grande Guerra, una delle proposte del Festival Regionale UILT.


Il teatro da sempre mantiene viva la memoria, lo fa riportando storie, interpretando personaggi, spesso poco considerati, come i soldati, che la guerra la vissero in prima linea, e le persone comuni. L’associazione culturale Lavori in Corso ha scelto un filone ludico-poetico che tratta le assurdità della guerra per il suo “Prove di guerra” di Giorgia Sonego. Quella che il regista Claudio Michellazzi porta in scena è una vera e propria riflessione teatrale sulla follia della guerra, della Grande Guerra come di tutte le guerre. Un grande gioco di ruoli: voci che si sovrastano, riflessioni poetiche, luoghi comuni, ironia e tragedia. Una sinfonia dai toni vividi e sempre attuali. Un complesso puzzle da rimettere in campo, i cui pezzi, sparsi nelle memorie collettive, faticano ancora a trovare la giusta collocazione. Lo spettacolo fa parte del Festival Regionale UILT (Unione Italiana Libero Teatro, che in Italia raccoglie oltre 900 compagnie teatrali), che si inserisce nella programmazione di Limenamente.

Teatro Falcone e Borsellino,     via Roma 44, Limena
Biglietto Unico 5€ (i bambini al di sotto dei 14 anni non pagano, purché accompagnati da almeno un adulto). Info e prenotazioni: Ufficio Cultura Tel. 049 8844314

info@ilcast.it


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

98 q 0,335 sec