49
Dal 10 maggio al 28 giugno   
Padova Tango Festival 2019. ‘En Vivo’

Padova Tango Festival 2019. ‘En Vivo’


Sarà quella dei record la ventesima edizione del Padova Tango Festival, la rassegna dedicata al tango argentino, organizzata dal Cochabamba 444 tango club, in collaborazione con il Comune di Padova.


La manifestazione patavina è la più longeva d’Italia, ed è sempre riuscita a coniugare l’intrattenimento con l’approfondimento culturale, anche grazie alla collaborazione con molte realtà che operano nel territorio, dall’associazionismo, al commercio, agli enti locali. Un format, fare rete e creare sinergie, che ha sempre contraddistinto la rassegna; una vocazione, far conoscere il tango ai padovani e Padova agli appassionati, che ha fatto registrare un ulteriore record per numero di eventi (ben 15 nel 2018).
Un traguardo importante per la nostra città, che vanta già un bel primato per numero di associazioni che si dedicano alla promozione del ballo e della cultura argentina, e per numero di ballerini, tra cui moltissimi giovani.
“Per l’edizione numero 20 abbiamo pensato di aggiungere un altro record, per un festival unico non solo in Italia, ma anche in Europa, inserendo la musica dal vivo in tutti gli eventi in programma, una quindicina” commenta Alberto Muraro direttore artistico della rassegna. “En Vivo” è non a caso il titolo della manifestazione 2019, un omaggio alla musica che in particolare nel tango, è anche il motore e la fonte di ispirazione dei ballerini. Ecco allora concerti,spettacoli, serate di ballo e lezioni gratuite per principianti nei luoghi più suggestivi e caratteristici della città, con la tradizionale formula del festival itinerante.
La rassegna si svolgerà dal 10 maggio al 28 giugno, e per l’inaugurazione un evento speciale. Per la prima volta il tango sarà ospitato nello splendido Palazzo della Ragione, grazie alla collaborazione con “Il Salone dei Sapori – Food Festival”: venerdì 10 maggio alle ore 21.00, concerto di apertura con Ruben Peloni e Los Tanturi, il trio formato appunto da Ruben Peloni (voce), Dario Polonara (bandoneon) e Adrian Fioramonti (chitarra). Ingresso gratuito con
prenotazione del posto a sedere nel sito: http://salonesapori.it

Programma degli eventi principali
venerdì 10 maggio ore 21.00 Palazzo della Ragione
Concerto di apertura con Ruben Peloni e Los Tanturi – Ingresso libero
In collaborazione con Il Salone dei Sapori
venerdì 17 maggio ore 21.00 Auditorium San Michele Selvazzano Dentro
Un secolo di Tango – Concerto dei Tango Project ed esibizioni di ballo
Ingresso libero
domenica 9 giugno ore 19.00 Villa Draghi Montegrotto Terme
Serata di ballo con Amilcar Soto Rodriguez (chitarra) e Hernan Luciano Fassa (piano)
Ingresso € 10.00
mercoledì 12 giugno ore 21.00 Piazza Eremitani
Serata di ballo con il duo Patricio Bonfiglio (bandoneon) e Lisandro Echevarrìa (chitarra)
Ingresso libero – In collaborazione con Fuori Tempo Tango Club
mercoledì 19 giugno ore 21.15 Auditorium San Gaetano
PD Tango Show
Spettacolo con l’orchestra Tango Spleen e i ballerini Silvio Grand e Loredana de Brasi
Con la partecipazione di Stefano Gambarotto e Silvia Sollano, Emiliano Casalli e Antonellina
Miorelli. Ingresso € 15.00 – prenotazioni 3470848852
venerdì 21 giugno ore 20.00 Boulevard della stazione
Tango y folklore
Lezione gratuita per debuttanti e spettacolo “Tango y algo mas” a cura de La Peña Tanguera.
A seguire serata di ballo – Ingresso libero – In collaborazione con Green Line Urban Project
sabato 22 giugno ore 21.15
Casa Conti vicolo dei Conti 14
Piazzolla secondo Aisemberg – Hugo Aisemberg si racconta e racconta Astor Piazzolla
prenotazioni: 3470848852
domenica 23 giugno ore 18.30
Casa Conti vicolo dei Conti 14
Degustango: spartiti ritrovati. Gli spartiti d’epoca rivivono nei racconti di Alberto Muraro e
nell’esecuzione al piano di Angela Chiofalo
prenotazioni: 3470848852
ore 20.00 Piazzetta Pedrocchi
Lezione gratuita per debuttanti e serata di ballo – Ingresso libero
mercoledì 26 giugno ore 20.00 Piazza dei Frutti
lezione gratuita per debuttanti e serata di ballo con Martin Troncozo (chitarra e voce) e Gino
Zambelli (bandoneon). Ingresso libero
Stand gastronomico in favore de “L’Isola che c’è” Hospice pediatrico – in collaborazione col
Consorzio sotto al Salone
venerdì 28 giugno ore 20.00 Cortile di Palazzo Moroni
lezione gratuita per debuttanti e serata di ballo con esibizioni con l’orchestra Opera Tango
Ingresso libero

Share





Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

118 q 0,458 sec