4
  11/04/2015            18:30

Nave tu porti un carico


Atto unico per le voci recitanti di Rosa Anna Villani, Antonio Toscano, Filippo Albertin, realizzato con il supporto di AMNIG: è una storia corale della città di Padova.


Elaborazioni testuali: Anita Chemin Palma
Documentazioni storiche e bibliografiche: Giulio Vescovi, Mario Tognato, Riccardo Caporale, Luigi Nicolini, Pierluigi Riello, Michele Tandello
Musiche originali ed esecuzioni dal vivo: Filippo Albertin

Questo spettacolo vuole essere il ricordo corale della storia della città di Padova e, in parte, della zona del vicino altopiano di Asiago. Una storia “minuta”: quella di chi ha sopportato le offese della guerra e dell’invasione straniera, di chi ha affrontato la prevaricazione politica, di chi, anche, è diventato un eroe perchè non poteva fare altrimenti. Il testo si basa sui racconti dati alle stampe dell’esperienza partigiana vissuta in prima persona da Giulio Vescovi in Asiago e da Mario Tognato nella zona di Padova, e sui preziosi diari personali di Luigi Nicolini, che visse in città l’esperienza della guerra. L’arco di tempo è ampio: dalle prime avvisaglie della guerra – quando ancora ci si fidava delle parole del Duce – alla guerra vera – con tutti gli stenti e le sofferenze di militari e civili che l’accompagnano – allo sbandamento angoscioso dell’otto settembre, all‘inevitabile Resistenza, e infine ai bombardamenti sulla città, che, pur non arrivando alla distruzione massiccia – come avvenne per la città-simbolo del Terzo Reich, Norimberga – modificarono per sempre l’aspetto di alcune zone di Padova. La storia dal punto di vista di chi c’era, quindi, la cui voce s’intreccia in una narrazione unica per farsi memoria, e identità collettiva della città.

Share
Sede ANMIG,     Piazza Mazzini 40, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa





143 q 0,147 sec