4
Il 29 e 31 dicembre   
La Traviata di Giuseppe Verdi per chiudere in allegria la fine del 2021 al Teatro Verdi

La Traviata di Giuseppe Verdi per chiudere in allegria la fine del 2021 al Teatro Verdi


Continua la vendita dei biglietti al botteghino del Teatro Verdi di Padova per l’opera La Traviata, secondo spettacolo in cartellone per la Stagione Lirica di Padova 2021.


Continua la vendita dei biglietti al botteghino del Teatro Verdi di Padova per l’opera La Traviata, secondo spettacolo in cartellone per la Stagione Lirica di Padova 2021.

La Stagione Lirica al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Padova, inaugurata il 31 ottobre, con Don Pasquale di Gaetano Donizetti, diretto da Ferdinando Sulla, ritorna con un nuovo appuntamento al Teatro Verdi di Padova, mercoledì 29 dicembre, ore 20,45, e venerdì 31 dicembre, ore 21.00.
In scena La traviata di Giuseppe Verdi, nuova produzione allestita dal laboratorio di scenografia del Teatro Sociale di Rovigo, in coproduzione con il Teatro Comunale di Treviso, Comune di Padova, Teatro Goldoni di Livorno e Teatro del Giglio di Lucca, nell’allestimento firmato dal regista Ivan Stefanutti.

Francesco Rosa sarà sul podio alla guida dell’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta e del Coro Lirico Veneto diretto dal M. Giuliano Fracasso. Protagonisti: Venera Gimadieva, Violetta Valéry, Arturo Chacòn-Cruz, Alfredo Germont, Simone Piazzola, Giorgio Germont, Andreina Drago, Flora Bérvoix, Michela Bregantin, Annina, Emanuele Giannino, Gastone, William Corrò, Barone Douphol, Michele Zanchi, Dottor di Grenvil, Francesco Toso, Marchese D’Obigny, Roberto Capovilla, Giuseppe, Giuseppe Nicodemo, un domestico di Flora, Giovanni Bertoldi, Commissionario.

La trama
Rappresentata per la prima volta a Venezia, al Teatro La Fenice, il 6 marzo 1853, La Traviata, dramma lirico in tre atti, messo in musica da Giuseppe Verdi su un libretto di Francesco Maria Piave tratto dal romanzo La signora delle camelie di Alexandre Dumas (figlio), racconta la storia d’amore fra un giovane di onorata famiglia ed una cortigiana di dubbi costumi.
I pregiudizi sociali divideranno i due amanti, riuniti dalla verità e dall’amore solo pochi istanti prima che la protagonista, Violetta Valery, muoia di tisi.
Due sono i cardini del dramma: amore e morte e intorno a questi s’aggira l’ispirazione del musicista che forse non salì mai tanto alta nell’espressione del dolore.
La morte è già negli estenuanti accordi con cui si apre il preludio dell’opera, con cui Verdi riesce a rendere una rapida sintesi del dramma.

Gli auguri di Capodanno
La Stagione Lirica di Padova 2021 rispetta la tradizione del concerto di Capodanno, sabato 1 gennaio 2022, ore 17.00, con l’Orchestra di Padova e del Veneto diretta dal M. Giampaolo Bisanti, solisti il soprano Sara Blanch, il mezzosoprano Emanuela Pascu ed il tenore Ruzil Gatin. Musiche di J.Strauss,G.Rossini, G.Donizzetti, G.Verdi.

Share
Teatro Verdi,     Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa

Per informazioni: Biglietteria Teatro Verdi: tel. 049/87770213; www.teatrostabiledelveneto.it; orari: da lunedì a sabato dalle ore 15.00 alle ore 19.00 Comune di Padova - Settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche - UOC Servizio Manifestazioni e Spettacoli 049-8204489/5623; manifestazioni@comune.padova.it; padovacultura.it

www.teatrostabiledelveneto.it


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

158 q 0,189 sec