4
  01/03/2013            21:15
La domanda di matrimonio

La domanda di matrimonio


Atto unico di Checov a cura dell’Ensemble Vicenza Teatro: fra ruggini antiche di vicinato, e comici squarci di vita campestre, si assiste all’approccio fra due inaciditi rampolli di buona famiglia.


Commedia di Anton Cechov, con l’ Ensemble Vicenza Teatro e la regia di Roberto Giglio, che ne ha curato il libero adattamento ed il prologo. Interpreti, oltre allo stesso Giglio, sono Claudio Manuzzato, Irma Sinico, Emiliano Gregori. Cechov fu, novelliere, poeta, autore teatrale, la cui novità ispirò al regista Stanislavski la teoria della recitazione fondata sulla ricerca della sincerità degli stati d’animo. I suoi lavori rivelano una visione lucida, crudele e tragicomica della condizione umana.
Ne La domanda di matrimonio si raccontano i tentativi di un padrone terriero di combinare il matrimonio tra la propria figlia e il padrone terriero confinante, tra equivoci, litigi, terreni contesi e cani da caccia, in un turbinio di proposte, annullamenti ripensamenti e svenimenti. Alla fine i due concorderanno le nozze, ma quale vita coniugale li attenderà.

Share
Piccolo Teatro,     via Asolo 2, zona Paltana, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa

Ingresso intero euro 7,50, ridotto euro 6,00. Per prevendite tel. 049.8803700.

info@piccolo-padova.it
www.piccolo-padova.it

Potrebbero interessarti anche

  • Matrimoni e altri malintesi

    Matrimoni e altri malintesi

    Per la rassegna 'Teatrinrete' uno spettacolo libearamente tratto dagli atti unici di Anton Checov con la regia di Giorgio Sangati e la recitazione di Laura Cavinato, Valerio Mazzuccato e Alessio Navarra.


179 q 0,290 sec