Royal Opera House: Parsifal

Royal Opera House: Parsifal


Una nuova produzione di Parsifal, l'enorme, profonda meditazione di Wagner sul senso di colpa, la morte e la possibile redenzione, è sempre un evento di notevole interesse


Una nuova produzione di Parsifal, l’enorme, profonda meditazione di Wagner sul senso di colpa, la morte e la possibile redenzione, è sempre un evento di notevole interesse. Questa, per la regia di Stephen Langridge, con le scenografie di Alison Chitty e diretta da Antonio Pappano, il team creativo che ha portato in scena il bellissimo e brutale Minotauro di Birtwistle, è particolarmente emozionante. Per realizzarla si è riunito uno straordinario cast di cantanti wagneriani: l’eroico tenore Simon O’Neill, recentemente acclamato per il suo Siegmund, canta Parsifal e il magnifico basso René Pape è Gurnemanz; Gerald Finley fa il suo debutto nel ruolo di Amfortas dopo una splendida interpretazione di Hans Sachs a Glyndebourne, Willard White canta il ruolo del mago Klingsor e la versatile cantante-attrice Angela Denoke è una scelta molto interessante per Kundry.


Regia: Stephen Langridge Cast: Simon O'Neill, Angela Denoke, René Pape, Gerald Finley, Willard Whitec

www.youtube.com/watch?v=ftQijbdY-Rc


117 q 0,427 sec