Ricomincio da ottanta

Ricomincio da ottanta


Arturo, anziano architetto, e Riad, cingalese dalla chioma candida, vivono assieme a Roma.


Arturo, anziano architetto, e Riad, cingalese dalla chioma candida, vivono assieme a Roma. Riad è il badante dell’architetto, costretto a camminare con le stampelle a causa di un ictus. Nello Sri Lanka, paese che racconta come un paradiso, ha moglie, figli e una famiglia numerosa.
L’architetto invece è praticamente solo, nessun amico e un fratello che vive lontano. A breve il suo appartamento verrà venduto dal tribunale (ha avuto qualche disavventura finanziaria) e lui rischia di restare senza tetto. L’unica chance è lasciare Roma e raggiungere il fratello, ma non se ne parla.
Di tanto in tanto il badante gli descrive le meraviglie del suo paese con le parole sognanti di una fiaba. “Vuoi venire?”, chiede all’improvviso il cingalese. Arturo ci pensa per bene, ci dorme su, ci ripensa, ci ri-dorme e alla fine risponde: “Sì!”.

Regia: Alex Infascelli
Cast: Alessandro Giupponi, Terence Nadesan






Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

114 q 0,444 sec