L’Evocazione – The Conjuring

L’Evocazione – The Conjuring


"L'Evocazione - The Conjuring" narra la vera storia di Ed e Lorraine Warren, investigatori del paranormale di fama mondiale


“L’Evocazione – The Conjuring” narra la vera storia di Ed e Lorraine Warren (Patrick Wilson, Vera Farmiga), investigatori del paranormale di fama mondiale, chiamati ad aiutare una famiglia terrorizzata da una presenza oscura in una fattoria isolata. Costretti ad affrontare una potente entità demoniaca, i Warrens si trovano coinvolti nel caso più terrificante della loro vita.

 

RECENSIONE

Case infestate, famiglie numerose (possibilmente con bambini), presenze occulte che portano ad esorcismi. Sono quattro ingredienti essenziali per un horror, e poco importa se l’originalità è davvero poca: quello che conta è creare sani brividi: quegli stessi brividi creati da ingredienti usati ed abusati specialmente nel decennio ’80 con qualche incursione nel decennio successivo.
Qui siamo nel 1971 e la solita famiglia acquista una villa isolata (anche in questo caso un clichè già visto e risaputo) nella quale iniziano strani rumori, spostamenti di oggetti e via discorrendo: il panico cresce a dismisura giorno dopo giorno ed alla povera famiglia non resta altro che rivolgersi ad un esorcista. In questo caso sono una coppia di esorcisti: i Warren, molto noti tanto da tenere persino lezioni all’Università.
Sebbene la tematica sia scarsamente originale, James Wan ha il pregio di creare attorno alla vicenda una grande tensione fin quasi da subito, operando in maniera progressiva, prima con piccoli segnali poi con lo scatenarsi dell’evento vero e proprio, tenendo sempre alta la tensione dello spettatore, il che non è davvero poco, visti i prodotti del genere che si trovano attualmente. Certo, si è un po’ stufi della solita tematica degli “ abitanti precedenti trucidati senza pietà che non trovano pace neanche come spiriti “ ma ci si può passare sopra, almeno nelle due ore scarse del film.
Insomma, un horror inquietante quanto basta come lo è anche il finale, diretto con sapiente maestria, evitando la retorica. Nel cast spiccano le presenze femminili: Vera Farmiga e Lilli Taylor nel ruolo di Catherine, la madre di famiglia. Peccato sapere che il regista Wan a breve si occuperà del settimo capitolo della saga di “Fast and furiou“: vista questa prova, sarebbe stato interessante vederlo ancora all’opera con pellicole di questo genere.

Massimiliano Granato


Regia: James Wan Cast: Vera Farmiga, Patrick Wilson, Joey King, Mackenzie Foy, Ron Livingston, Lili Taylor, Hayley McFarland, Shanley Caswell, Sterling Jerins

www.youtube.com/watch?v=qmSkwjZkQ3c


117 q 0,968 sec