1
  12/12/2013            21:00
Concerto di Natale dei Solisti Veneti

Concerto di Natale dei Solisti Veneti


Concerto di Natale dei Solisti Veneti con la partecipazione di Oleg Vereschaghin il più grande solista mondiale di bayan, un tipo di fisarmonica caratteristico della tradizione musicale russa.


Per interpreti di tanta fama, ma soprattutto per un’occasione importante e tradizionale come il Concerto di Natale padovano ecco quindi annunciarsi un programma altrettanto eccezionale, ricco di opere suggestive, di varietà, di colore: un autentico caleidoscopio di luci e colori trasfigurati in musica che si inaugurerà con la celebrazione del trecentesimo anniversario della morte di Arcangelo Corelli – il grande “principe” della scuola musicale romana – del quale “I Solisti Veneti” eseguiranno la composizione forse più celebre, quel Concerto Grosso da Chiesa in sol minore op. 6 n. 8 “fatto per la Notte di Natale” che con la sua celeberrima Pastorale finale è da sempre un emblema musicale del Natale. Seguirà il Preludio alla Cantata 174 di Bach “Ich liebe den Höchsten von ganzem Gemüte” e, sapientemente intonato alla stagione che ormai bussa alla porta, il Concerto in fa minore op. 8 n. 4 di Antonio Vivaldi, il poetico Inverno. Ancora due pagine vivaldiane: il Larghetto e l’Allegro tratti dal Concerto in re minore RV 481 per fagotto e archi prima di rallegrare il pubblico con due delle più suggestive melodie natalizie, Adeste Fideles e Jingle Bells, e soprattutto prima che i bravi “Solisti” presentino il classicissimo Concerto in re maggiore Hob.VIId4 per corno e archi di Franz Joseph Haydn. La delicata Abendsegen (Preghiera della sera) per fisarmonica e archi di Engelbert Humperdinck e una mistica ed emozionante pagina di Olivier Messiaen, Dieu parmi nous (Dio in mezzo a noi), per fisarmonica sola, tratta da quel grande affresco musicale che è La Nativité de Seigneur avvieranno la serata del 12 dicembre alla sua conclusione, per la quale il programma prevede due capolavori irresistibili: anzitutto le virtuosistiche Variazioni di bravura per violino e archi che Nicolò Paganini scrisse sul bel tema della preghiera Dal Tuo stellato soglio tratto dal Mosè di Rossini e le festose, magnificamente barocche Symphonies de Noel in re maggiore per tromba e archi del francese Jean-Joseph Mouret.

Share
Chiesa degli Eremitani,     piazza Eremitani, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa

Biglietti: a Padova presso Gabbia (via Dante 8 – tel. 049. 8751166), Coin Ticket Store (via Altinate 16/8, 3° piano – tel. 049 8364084), Ente I Solisti Veneti (Piazzale Ponte Corvo 4/a – tel. 049 666128).

info@solistiveneti.it


148 q 0,138 sec