49
Dal 26 dicembre al 6 gennaio    17:00
Giorni di festa

Giorni di festa


L'associazione culturale Teatro della Gran Guardia propone una rassegna di spettacoli teatrali per bambini e ragazzi, per stare assieme nei "Giorni di festa".


Quello di quest’anno sarà il 30° anno consecutivo della manifestazione Giorni di Festa e, come nel passato, il progetto “Tutti insieme in: Giorni di festa” intende riappropriarsi della necessità di avvicinare le categorie più deboli della cittadinanza, quali ad esempio bambini, anziani e soggetti con disagio, coinvolgendoli in momenti di aggregazione, nei quali godere della creatività e della bellezza dell’arte.

Otto appuntamenti per stare insieme e confrontarsi in modo intelligente e divertente per socializzare soprattutto in un periodo dell’anno in cui è più che mai importante ricordare la solidarietà e il sostegno reciproco.

Le date di gennaio prevedono:

Giovedì 3 gennaio 2019 – ore 17,00
I RACCONTI DI FERNANDO FORNAIO
Compagnia Teatro Bertolt Brecht di Formia
Torna a Padova il bravissimo Maurizio Stammati, che ha già incantato il pubblico dei ragazzi,
con l’interpretazione di vari e divertenti personaggi. Dati i precedenti non si dovrà perdere
questo splendido spettacolo, molto divertente e ricco di sorprese. Maurizio racconta del
pescatore-panettiere Fernando, detto “la montagna” per la sua mole, che a sua volta
racconta…
Lo spettacolo, frutto di una ricerca sulle possibili interazioni tra il teatro di figura, il teatro
d’attore e quello di strada, parla di un’epoca, dagli anni prima del grande conflitto ai nostri
giorni, di Pulcinella, delle sue lotte, dei suoi sogni e dei suoi incubi. Pulcinella (che forse è tutti
noi) si confronta con tanti altri strampalati personaggi, sempre divertenti, a tratti grotteschi, a
tratti ironici, a tratti commoventi.
Un’esplosione di allegria, di colori, di musica, di gioia di vivere.

Venerdì 4 gennaio 2019 – ore 17,00
GIUFÀ E IL MARE
Compagnia Teatro Bertolt Brecht di Formia e Teatro dell’Acquario di Cosenza
Vincitori di molti premi (impressionante la bravura di Maurizio Stammati), lo spettacolo, realizzato a tecnica mista (teatro d’attore, teatro musicale, teatro di figura), nasce per rivolgersi ad un pubblico giovane, ma riesce ad incantare trasversalmente tutte le generazioni, e si pone al di sopra di ogni categoria, offrendo agli spettatori molteplici livelli di lettura. Le musiche, composte da Ambrogio Sparagna, musicista ed etnomusicologo tra i più noti ed affermati in Italia, eseguite per organetto, completano la dimensione del viaggio, attraverso le suggestive contaminazioni musicali.
Ma non è solo un viaggio attraverso il mare nostrum, è anche un viaggio attraverso il teatro, dove il gioco della finzione si cela e si svela repentinamente e dove i modi e le tecniche si fondono e si confondono in un continuo fluire.
Un racconto nel racconto. Il cantastorie gioca con il percorso narrativo come con gli oggetti e gli elementi scenografici attraverso un viaggio nel mediterraneo, dove con dialetti e lingue diverse, colori e suoni, attori e personaggi, racconti e aneddoti, miti di un tempo e cose reali, identità e tradizioni, incontra e conosce tante persone sempre diverse tra loro.
Giufà è un tipico esempio di transumanza narrativa: temi uguali o quasi, si ritrovano, spesso identici nei concetti e a volte nei nomi, in paesi assai distanti sempre appartenenti a un’area culturale che affonda le radici in una comune matrice: il Mediterraneo.

Sabato 5 gennaio 2019 – ore 17,00
LO SHOW DEI MILLE PERCHÈ
Compagnia filodirame di Palazzolo sull’Oglio
Perché si sogna?
Perché il cielo è blu?
Perché si chiede il perché?
Avete uno o mille perché ai quali non sapete trovate risposta? Nessun problema! Questo è lo show tele-teatrale che può darvi tutte le risposte! Un fantastico viaggio interattivo alla scoperta della curiosità dei bambini e dei loro perché.
Il presentatore e il concorrente di uno show cercheranno di dare le risposte ai punti interrogativi che frullano nella testa dei bambini attraverso gags comiche, canzoni originali, musica dal vivo ed elementi di tecnologia.
Lo spettacolo è ispirato a “Il libro dei perché” del grande Gianni Rodari.

Domenica 6 gennaio 2019 – ore 17,00
DINOSAURI SULLA LUNA
Compagnia FEBO TEATRO
Una storia di amicizia straordinaria e di un obiettivo da raggiungere. Ecco cos’è lo spettacolo “Dinosauri sulla Luna”. Tommy ha un amico fuori dal comune: un piccolo dinosauro che “abita” in uno scatolone nella sua cameretta e di cui solo lui consce l’esistenza. L’imminente trasloco di Tommy, però, rende difficile nascondere ancora a lungo l’amico… ma ecco che il giornale radio svela che sulla Luna ci sono i dinosauri! Ma per raggiungerli come si può fare? Costruire un razzo! Il progetto non è facile: servono competenze e, soprattutto, risorse economiche. Ma Tommy non si abbatte e con i risparmi e gli investimenti della paghetta del nonno, assieme all’ingegno della sua compagna di classe Cinzia, riusciranno a raggiungere l’obiettivo e a far ricongiungere l’amico dinosauro con i suoi simili. Un traguardo raggiunto, un sogno realizzato, un’amicizia speciale e forse un amore che nasce…ecco il mix perfetto di questo spettacolo, che vuole far divertire ma anche insegnare che per i propri sogni bisogna lottare.

Share
Spazio Gershwin,     Via Tonzig 9, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa


Apertura dalle ore 16,00. Ingresso unico: € 6,00. Compagnia Teatro della Gran Guardia Cell. 393.9812287

info@teatrodellagranguardia.com


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

99 q 0,448 sec