1171
             
TRA LE VIGNE DEI VINI DOC – MERLARA

TRA LE VIGNE DEI VINI DOC – MERLARA


La fascia di pianura tra il corso dell'Adige e la strada Padana Inferiore, delimita la zona Doc. È il territorio attraversato dal fiume prima che l'alveo si spostasse più a sud nel VI secolo.


logocantinamerlaraLa fascia di pianura tra il corso dell’Adige e la strada Padana Inferiore, delimita la zona Doc. È il territorio attraversato dal fiume prima che l’alveo si spostasse più a sud nel VI secolo. Questi sono suoli piuttosto aridi, ma che danno al vino l’intensità d’aroma e il colore tipici dei vins de sable. Nei vigneti si possono trovare Tocai Friulano, Chardonnay, Garganega, Malvasia, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Marzemino e Carménère.

 

cantinamerlara1 I LUOGHI E I SAPORI
Il Consorzio di Tutela Doc, di recente istituzione presso la Cantina sociale di Merlara, non ha ancora creato un preciso intinerario turistico; ma si può elaborarne uno facendo riferimento alla realtà monumentale e gastronomica di Montagnana.

Montagnana
Le mura merlate del 1360 sono intervallate a 24 torri e a 2 castelli opposti: il Castello di S.Zeno e la Rocca degli Alberi. All’interno delle mura il borgo conserva ancora le antiche strade a portici e la grande piazza del Duomo. Inoltre si ricorda la rinomata produzione salumiera, soprattutto del prosciutto crudo.

Merlara
È il capoluogo produttivo della Doc e può essere definito il punto di partenza per un itinerario ad anello lungo il territorio padovano. I luoghi principali che vengono toccati da questo percorso sono: Villa Barbarigo; la sede della Cantina Sociale, con spaccio di prodotti tipici; Urbana, con villa Capodivacca e il monastero di S.Salvaro; Casale di Scodosia, con villa Correr; Castelbaldo, con la chiesa di S.Zeno; Masi, con la chiesa del Cristo d’Oro.

Bevilacqua
La località si trova poco oltre il confine, verso Verona ed è il principale punto di produzione del settore veronese della Doc. Qui si può trovare il Castello, con le sue torri merlate ai quattro angoli e i giardini pensili nei contrafforti; oggi l’interno è stato trasformato in un ristorante, con possibilità di ospitare manifestazioni enogastronomiche. Nei dintorni del Castello si trovano villa Donà delle Rose, a Boschi Sant’Anna, e villa Fascinato, a Terrazzo.

 



VINI DOC:
Merlara Bianco (frizzante)
Merlara Malvasia Istriana
Merlara Tocai
Merlara Rosso (novello)
Merlara Cabernet
Merlara Cabernet Sauvignon
Merlara Marzemino Frizzante
Merlara Merlot

cantinamerlara2Per informazioni:
Consorzio Tutela Vini Doc Merlara
Via Bindola, 63 (c/o Cantina sociale dell’Adige-Fratta) – Merlara (Pd)
Tel. 0429 85043
Web: www.cantinamerlara.it
E-mail: info@cantinamerlara.it

Share




161 q 0,183 sec