49
  24/07/2020   25/07/2020   26/07/2020     
Un ultimo week-end al Barco Teatro

Un ultimo week-end al Barco Teatro


"Fuori programma. Musiche, Arti e teatro con aperitivo"


“Fuori programma. Musiche, Arti e teatro con aperitivo” è giunto alla sua ultima settimana di eventi e vi propone 3 diversi appuntamenti a cui speriamo non vogliate mancare per festeggiare insieme questa bella avventura artistica e conviviale e per cogliere l’occasione per salutarci, augurandoci di poter tornare di nuovo ad accogliervi presto con nuove proposte e, speriamo, con sempre maggior serenità.
Grazie per la vostra partecipazione, la vostra fiducia e la correttezza con le quali avete abitato i nostri spazi e accolto gli artisti e le nostre proposte.

venerdì 24: WORLD MUSIC

LUCA CHIAVINATO liuti
BRUNO LOVADINA voce narrante

QUADERNI IRACHENI.
TESTIMONIANZE DI UNA NUOVA GENERAZIONE DI ARTiSTI

Dopo trent’anni di guerre, le nuove generazioni iniziano a vedere nell’arte uno strumento in grado di portare a dei cambiamenti sociali importanti. La nascita della ONG Irachena “Walking Arts” si pone in questo contesto come un tramite per promuovere attraverso l’arte, il dialogo tra le varie comunità, proteggere e tutelare le libertà di espressione e i diritti umani. Racconti, suoni e immagini per un viaggio nel mondo culturale della terra tra i due fiumi.

Orari: inizio concerto ore 21.00; apertura giardino e bar dalle ore 19.30
Biglietto € 10,00; bevande e snacks secondo listino esposto

sabato 25: COMMEDIA TEATRALE

LAURA CAVINATO
VALERIO MAZZUCATO
in
POMO PERO, DIME ‘L VERO
su testi di Luigi Meneghello

In un periodo di grandi dibattiti sulle identità locali, sulla loro essenza e sulla loro permanenza può essere illuminante fare un salto nel passato e nella memoria del nostro territorio. Meneghello, con i suoi testi, propone un viaggio popolare e coltissimo, esilarante e commovente, nell’infanzia di un Nord-Est che non c’è più, tra epica della nascita, scoperta del gioco, della sessualità, della religione, della morte.

Orari: inizio spettacolo ore 21.00; apertura giardino e bar dalle ore 19.30

Biglietto € 15,00; bevande e snacks secondo listino esposto

domenica 26: MUSICA CLASSICA

STEFANIA SCAPIN, Arpa
NAZARENO CAPUTO, Vibrafono

TRA NOTAZIONE E IMPROVVISAZIONE
Musiche di Chick Corea, Gyorgy Kurtàg

Stefania Scapin, la bravissima e giovanissima arpista che nel novembre 2019 ha deliziato il pubblico del Barco con suo recital solistico, torna in compagnia di Nazareno Caputo, un vibrafonista con il quale ha costituito un duo in occasione dei laboratori permanenti di ricerca musicale di Siena Jazz tenuti dal M° Stefano Battaglia. La particolare formazione cameristica ci proporrà un programma in parte legato all’improvvisazione e in parte dedicato allo specifico tema delle Muse, ispirato alle musiche del Mediterraneo e dell’antica Grecia.


Orario inizio spettacolo:
ore 18.00; a seguire, possibilità di aperitivo con gli artisti.
biglietto € 10,00; bevande e snacks secondo listino esposto


Tutti gli spettacoli/concerti sono con prenotazione è obbligatoria fino ad esaurimento della disponibilità.

Share
Barco Teatro,     via Orto Botanico 12, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa


www.barcoteatro.it info@barcoteatro.it -tel: 375 5764000



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

152 q 0,212 sec