04/11/2017              17:00
L’apparente verità. Luci e ombre del processo mediatico

L’apparente verità. Luci e ombre del processo mediatico


Presentazione del libro L'apparente verità di Elena Cappellini, edito da Il Torchio. Modera Gianluca Versace, giornalista, conduttore tv e scrittore.


Interventi di: Simone Borile (Antropologo e Direttore Generale Istituto CIELS di Padova), Daniele Trabucco (Costituzionalista e Professore di Diritto Internazionale presso UNIMED di Milano).
Ospite d’eccezione: Alessandro Meluzzi (Psichiatra, criminologo, scrittore e politico)

Al giorno d’oggi la verità è estremamente relativa. Con l’epifania dei social network si è portati ad amplificare la realtà e a giocare con la relatività delle situazioni che risultano facilmente manipolabili dalle varie forme comunicative di distorsione.
Questa constatazione induce a porsi alcuni interrogativi che nel libro diventano spunto di riflessione e approfondimento: si può pensare che quando vi sono degli interessi economici sulla verità, essa stessa diventi ancor più vittima di relativismo? Vi sono dei parametri che l’uomo può rispettare per stabilire una verità piuttosto che un’altra?
E infine: come si fa a scegliere la verità? Che cos’è la verità?
Nel volume si prende in considerazione il concetto di “verità” come processo realistico sperimentale della normale idea positivista e del processo mediatico. Il concetto di verità, unito ai concetti di intelligenza, affidabilità e attendibilità nel processo penale; il concetto di verità nella successione logica degli eventi.
Prefazione di Alessandro Meluzzi.
Postfazione di Gianluca Versace.
L’autrice:
È nata ad Abano Terme (PD). Si è laureata in Scienze della Mediazione Linguistica, applicata alla Sicurezza e Difesa sociale con indirizzo Criminologico presso l’Istituto CIELS di Padova.
Ha frequentato un Master Universitario in Intelligence e Homeland Security alla Link Campus University di Roma, terminato con la discussione finale della tesi La verità mediatica a confronto con la verità giurisprudenziale. Luci e ombre del processo penale.
Il libro si basa sulla ricerca condotta durante il suo lavoro di tesi.
A giugno 2017 è stata eletta Consigliere Comunale di Padova.

Sala Anziani,     Palazzo Moroni, via VIII febbraio, Padova
Ingresso libero.



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

103 q 0,517 sec