27
Dal 29 maggio al 6 giugno   
Summer Student Festival (Je t’aime)

Summer Student Festival (Je t’aime)


A breve l'inaugurazione in Golena San Massimo della XIV edizione del Summer Student Festival (Je t'aime), abbreviato SSF, uno dei principali eventi di musica contemporanea e indipendente del Nordest.


Dal 29 maggio al 6 giugno, per nove giorni, presso lo splendido parco della Golena San Massimo, a due passi dalle mura cinquecentesche di Padova, si terrà la XIV edizione del “Summer Student Festival (Je t’aime)”, uno dei più grandi festival di musica contemporanea e indipendente del Nordest. Il progetto, realizzato da ASU – Associazione Studenti Universitari, Il Sindacato degli Studenti e Pulse, in questi quattordici anni si è allargato sempre di più a proposte culturali diverse. Il fatto che la sede del festival sia la Golena San Massimo è un valore aggiunto perché si tratta di un «arricchimento reciproco»: nonostante la sua importanza in qualità di gioiello del patrimonio artistico culturale padovano è un monumento ancora poco conosciuto e l’inserimento della manifestazione in questa cornice particolare può renderlo ancora più affascinante.
«Da un paio di anni – spiega Teresa Ditadi, una delle organizzatrici – anticipiamo l’apertura a orario aperitivo per offrire una proposta culturale che spazi oltre la musica. Ci saranno infatti diverse conferenze, dibattiti, presentazioni di libri e saranno presenti anche i redattori web di siti di satira come Spinoza e Lercio». Come ogni anno l’ingresso sarà completamente gratuito e non mancherà un’offerta culinaria particolare, con cibi locali come la polenta e il baccalà e cibi etnici, diversi serata per serata. Il 2 giugno inoltre si festeggerà la festa della Repubblica tutti insieme nell’arco dell’intera giornata, con una svariata serie di attività all’insegna della multiculturalità. Si pranzerà con un picnic sul prato, alle 15 ci saranno diversi laboratori tra cui uno di giocoleria con ospiti internazionali, alle 17 ci sarà lo spettacolo dell’associazione Parada che si occupa di bambini disagiati, alle 18.30 un incontro con intellettuali africani sul tema dell’immigrazione, alle 19.30 assaggi multietnici e per concludere doppio concerto serale con i Camillas e i Moplen. «Il festival – continua Teresa – vuole riconfermarsi come appuntamento estivo non solo per gli studenti che animano la città ma anche per il territorio e l’intera cittadinanza, contribuendo sempre di più a fare di Padova un nodo nevralgico e di eccellenza a livello di proposte culturali. Ad animare le serate degli appassionati di cinema ci sarà anche il cineforum curato da Mondayscreen che si presenterà in versione Summerscreen con un’articolata selezione di film nella Torretta».

Camilla Bottin

11289668_10205163893991867_360927088_n

Share
Golena San Massimo,     via San Massimo 157, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa

Ingresso libero.

www.asupadova.it


134 q 0,135 sec