15/11/2017          Fino al 31 dicembre   
A Padova il primo virtual tour multisensoriale

A Padova il primo virtual tour multisensoriale


La nuova frontiera dell’intrattenimento sarà fruibile per gli appassionati e non soltanto: tempo fino al 31 dicembre per toccare con mano un’esperienza di realtà virtuale immersiva, la realtà aumentata, multisensoriale


Da oggi la realtà virtuale sarà alla portata di tutti. La nuova frontiera dell’intrattenimento sarà fruibile per gli appassionati e non soltanto. “The Edge – Be Brave” prende il via a Padova, in un temporary store in via Emanuele Filiberto 9. Si avrà tempo fino al 31 dicembre per toccare con mano un’esperienza di realtà virtuale immersiva, la realtà aumentata, multisensoriale. Per poi proseguire in tutte le principali città italiane ed europee. E’ la prima proposta dall’Uqido Tour e scatena emozioni davvero forti. Sarà possibile vivere un’avventura senza precedenti che consentirà di immergersi in mondi nuovi, sconosciuti e incredibilmente realistici.

L’elevata immersività è garantita dall’integrazione tra mondo virtuale e mondo reale grazie a supporti fisici creati apposta per rendere l’ambiente realistico. Gli utenti potranno davvero camminare su ciò che vedono nel mondo virtuale. Basta indossare il visore HTC Vive, sistema di tracciamento avanzato, audio binaurale spazializzato, un PC in spalla, e i partecipanti diventano protagonisti del percorso. Non si è più spettatori ma liberi di muoversi sull’intera area. Coinvolgendo tutti i sensi, vista, udito, tatto e olfatto, consente di vivere a pieno un’esperienza unica e memorabile.
Le attrazioni di Uqido hanno già raccolto il gradimento di tanto pubblico. Pensata per il gioco, questa tecnologia mettiti alla prova e scopre le enormi potenzialità di questa nuova forma di attrazione che trova spazio e applicazione in innumerevoli settori, dall’architettura all’arte, dal turismo alla valorizzazione storica di musei e mostre, dall’industria alla progettazione, dalla didattica all’informazione, dall’health-care al no-profit.

“La realtà virtuale – spiega Pier Mattia Avesani, CEO e fondatore di Uqido – entrerà a far parte della quotidianità di molte persone. Oltre l’approccio ludico e d’intrattenimento, le esperienze di realtà virtuale immersiva importanti restano impresse nella mente come quegli eventi che conserviamo per sempre nella nostra memoria. Come nella vita reale. Questo conferma che potrà trarsene vantaggio in ambiti diversi dall’intrattenimento per aiutare, per esempio, a imparare a gestire situazioni di pericolo e capire come superarle”.
Creare tecnologie in grado di migliorare l’approccio delle aziende al mercato, ideare e sviluppare sistemi e infrastrutture tecnologiche che migliorino la vita degli individui sono la mission di Uqido. Un sistema in cui le tecnologie sono al servizio di aziende e individui al fine di rendere i rapporti interpersonali semplici e profittevoli. Progettare quindi tecnologie davvero utili e in grado di migliorare la qualità della vita sono la visione della Virtual Reality Lab padovana.

Uqido, attiva dal 2010, con oltre venti dipendenti, opera nel settore della Immersive Computing utilizzando tutte le tecnologie disponibili sul mercato e, all’occorrenza, inventandone di nuove. Inoltre, Uqido sviluppa software gestionali su misura delle esigenze delle aziende. UQIDO è la prima azienda Hi-tech italiana ad avere aver realizzato un’applicazione per evitare le code in qualsiasi attività che prevede un considerevole afflusso di utenti. Nel 2017 Uqido ha triplicato il fatturato rispetto all’anno precedente. Attualmente conta 20 dipendenti tutti under 35, una nuovissima sede nel centro di Padova di 610 mq con 30 postazioni lavorative, e prevede di raddoppiare i numeri di organico e fatturato entro il 2018.

Temporary store,     via Emanuele Filiberto 9, Padova
Acquisto biglietti su Eventbrite: Intero € 15,00. Per chi acquista Early Birds fino al 12 novembre € 7,50 e € 5,00 per gli studenti. Special price per gruppi

www.theedge.uqido.com


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

102 q 0,392 sec