17/11/2017   18/11/2017   19/11/2017    Dal 17 al 19 novembre   
Selvazzano: capitale europea dello sleddog

Selvazzano: capitale europea dello sleddog


Giorni da capitale dello sleddog, lo sport delle corse con slitte trainate da cani, per Selvazzano Dentro, in provincia di Padova, dove dal 17 al 19 novembre si svolgeranno gli europei FISTC (Federation Internazionale Sportive de Traineu au chiens) sprint e media distanza su terra.


Un nuovo impegno organizzativo per la Federazione italiana musher e sleddog sport (FIMSS), supportato in questa occasione dalla Città di Selvazzano, che conferma la validità della struttura che negli ultimi anni ha portato in Veneto diversi eventi mondiali ed europei oltre che nazionali su terra, per le diverse realtà internazionali che si occupano dello sport con i cani da slitta.
A Selvazzano Dentro, nella gara di sleddog su terra su un tracciato di gara impegnativo di diverso chilometraggio a seconda del tipo di team e quindi di categorie, saranno impegnati equipaggi a piedi (canicross), con mountain bike (bike-joring) e con kart (scooter) trainato da 4, 6 od 8 cani.
Sono iscritti 125 team provenienti da 14 nazioni. Centinaia i cani in gara.
“La nostra Città è onorata di ospitare i Campionati Europei di Sleddog su terra, una manifestazione che favorisce la conoscenza del territorio. Auspico che l’evento riscuota una buona partecipazione di pubblico – spiega il sindaco della Città di Selvazzano Dentro Enoch Soranzo – Il fatto che la Federazione Italiana Musher Sleddog Sport abbia scelto la nostra Città, indica che abbiamo un territorio ricco di bellezze paesaggistiche uniche”.

Come sempre il Team Italia FIMSS sarà numeroso a rappresentare i colori nazionali. I convocati:
Barbara Boccaccio, Chiara Folco, Cinzia Signoretti, Debora Lingua, Ixia Rossi, Aldo Guzzon (Capitano), Alessandro Labarbuta, Alessandro Usignolo, Angelo Paxia, Massimo Aymo, Andrea Forni, Andrea Piras, Davide Alessio, Edoardo Marzulli, Fabrizio Gallino, Gianfranco Griffa, Mattia Minori, Vittorio Cappelli.

“Non sarà facile ripetere i successi delle straordinarie stagioni passate – spiega Massimo Bassan presidente della FIMSS – in cui il team Italia ha fatto incetta di medaglie, ma sono molto fiducioso perché abbiamo visto un ricambio generazionale che sta dando risultati fantastici. Spero che la “sbornia sportiva” sia ben lontana dall’essere smaltita perché questa disciplina possa ottenere la visibilità e l’attenzione che merita”.

Per la FIMSS è l’ennesimo evento internazionale organizzato negli ultimi anni, a conferma della affidabilità e professionalità della struttura federale che ha scelto il tracciato di Selvazzano per iniziare la stagione prima di altre importanti gare su neve.
Nel febbraio 2018 si svolgerà il Campionato Europeo Sprint e Media Distanza IFSS a Millegrobbe (Tn) dove a inizio di questo 2017 si è svolto il campionato del Mondo ed Europei di sleddog FISTC, la federazione internazionale ora in pista a Selvazzano Dentro.

“E’ un segnale che si stimola a proseguire su questa strada che ha portato la FIMSS ad organizzare con i suoi club campionati europei e mondiali per tutte le federazioni internazionali esistenti e per tutte le specialità.– dice Bassan – I club federati hanno raggiunto un livello di professionalità elevato e supportano la FIMSS nel migliore dei modi”.

Per approfondimenti, consultare il sito internet www.fimss.it e la pagina www.facebook.com/sleddogFIMSS e l’indirizzo della Federazione Internazionale www.ifssevents.com



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

95 q 0,309 sec