46
  13/01/2012           

Consegna benemerenze ai volontari della Crocerossa per l’aiuto ad Haiti


Venerdi’ 13 gennaio, alle 17.30, nel centro Papa Luciani in via Forcellini a Padova, consegna benemerenze al sindaco, ai vertici dell’Azienda ospedaliera di Padova, ai medici e ai volontari della CRI per l’impegno profuso per l’Emergenza Sisma Isola


Sono trascorsi due anni dal terribile sisma che ha devastato l’isola di Haiti. La Croce Rossa Internazionale e con essa la Croce Rossa Italiana, si è attivata immediatamente per portare soccorso e sostegno alla popolazione, composta da molti giovanissimi, che ha perso tutto di quel poco che possedeva.

                Forte l’impegno del Comitato Provinciale di Padova della CRI presieduto dal Commissario Anna Maria Colombani. Grazie al fattivo sostegno di varie istituzioni, sono stati portati in Italia due bambini con i loro familiari, sottoposti a due interventi di cardiochirurgia perfettamente andati a buon fine. Questa azione umanitaria è stata resa possibile oltre che dall’impegno dei volontari della CRI, dalla essenziale collaborazione sinergica tra varie istituzioni cittadine in particolare l’Amministrazione del Comune di Padova, la Regione del Veneto e l’Azienda Ospedaliera.

“Persone in prima persona” è uno degli slogan della Croce Rossa del terzo Millennio, realizzatosi anche in questo contesto.

                In occasione della premiazione dei volontari CRI con 15 e 25 anni di servizio, alla presenza del Prefetto di Padova Ennio Mario Sodano e delle più alte cariche nazionali di Croce Rossa, della presidente nazionale della Commissione Benemerenze Edda Cattich Dall’Antonia, del commissario regionale Annamaria Stefanelli, verranno consegnate le benemerenze a coloro che hanno contribuito all’emergenza di Haiti.

                La cerimonia avverrà dopo la relazione su Le emergenze e le istituzioni, programmata per  venerdì 13 gennaio alle 17,30 nel Centro congressi Papa Luciani, via Forcellini, 170/a a Padova.  Seguiranno alle 17,45 il saluto delle Autorità e alle 18 la cerimonia di consegna.

                Verranno consegnate:

         Croci di Anzianità per 15 anni di servizio a 38 volontari;

         Croci di Anzianità per 25 anni di servizio a 2 volontarie del comitato femminile tra le quali Giuliana Zani Carraro che riceve anche la medaglia d’oro al merito;

         Croci Commemorative a 21 volontari per l’impegno nell’emergenza Haiti;

         Croci Commemorative a: Prof. Giovanni Stellin Direttore cardiologia pediatrica università di Padova, Prof.ssa Ornella Milanesi responsabile servizio cardiologico pediatrico università di Padova, Ruggero Pirolo già presidente Unicef di Padova e Rinalda Montani attuale presidente, il Pastore Franco Evangelisti della Chiesa Cristiana Avventista del 7 Giorno, Adriano Cestrone direttore generale Azienda ospedaliera di Padova, Giampietro Rupolo direttore sanitario Azienda ospedaliera di Padova, Maria Grazia Peron capo settore gabinetto del sindaco di Padova, Claudio gamba dell’ufficio tecnico comune di Padova e l’avvocato Amleto Cattarin dirigente del Servizio per le relazioni socio sanitarie della Regione;

         Il sindaco di Padova Flavio Zanonato riceverà la Croce Commemorativa e la Benemerenza conferita dal Commissario nazionale straordinario della CRI avvocato Francesco Rocca;

         Diploma di Benemerenza Gruppo Cri di Noventa Padovana;

                Inoltre il colonnello Luca Magrini della caserma “Bussolin”, ritirerà il crest della CRI per aver ospitato nei propri magazzini gli aiuti destinati agli alluvionati del Veneto nel novembre del 2010.

 

Share




141 q 0,211 sec