43
  10/02/2012           

11 febbraio: XII Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco


Sabato 11 febbraio, recandosi nelle farmacie che espongono la locandina del Banco Farmaceutico, si potrà acquistare e donare un farmaco da banco a chi oggi vive ai limiti della sussistenza


Sono 8 milioni 272 mila le persone, secondo l’ISTAT, che vivono in stato di povertà in Italia.
La Fondazione Banco Farmaceutico Onlus in collaborazione con la Compagnia delle Opere – Opere Sociali, organizza quindi la Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco, iniziativa benefica che si terrà in oltre 3500 farmacie – distribuite in 85 province e in più di 1.200 comuni – e, nello stesso giorno, anche in Spagna e in Portogallo. Nella provincia di Padova sono oltre 60 le farmacie coinvolte. Sabato 11 febbraio, nelle farmacie che esporranno la locandina della Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco, circa 10.000 volontari spiegheranno l’iniziativa ai cittadini. Gli stessi farmacisti, rispetto alla domanda degli enti assistiti, consiglieranno il tipo di farmaco da banco (cioè che non necessita della prescrizione medica) di cui è maggiormente avvertita la necessità. A beneficiare dell’iniziativa saranno le oltre 450.000 persone che quotidianamente vengono assistite dai 1.390 enti caritatevoli convenzionati con il Banco Farmaceutico in tutta Italia.
Questi i nove enti destinatari dei farmaci in provincia di Padova: l’infermeria Caritas di Mestrino, il Centro Servizi Casa Madre Teresa e l’Opera della Provvidenza di sant’Antonio a Rubano e – a Padova – l’associazione di volontariato Casa Famiglia Incontra, le Cucine Economiche Popolari della diocesi, il Centro di Aiuto alla Vita, la Croce Rossa Italiana, l’Opera Casa Famiglia e la cooperativa sociale Il Glicine.
In 11 anni sono stati raccolti oltre 2,4 milioni di medicinali per un valore di circa 15,4 milioni di euro. Anche dall’ultimo rapporto Censis emerge come la società italiana stia vivendo un momento drammatico, di grave crisi economica ma non solo. Una crisi che tocca tutti, poveri e ricchi, e che sembra minare alla radice le ragioni per cui val la pena continuare a sperare e a costruire: ci si sente sempre più isolati e soli di fronte ai bisogni della vita.
La Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco si svolge con l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, con il patrocinio del Segretariato Sociale della RAI e della Fondazione Pubblicità Progresso. Si ringraziano i farmacisti per il sostegno economico all’iniziativa e L’ANIFA (Associazione nazionale delle industrie farmaceutiche dell’automedicazione) che ogni anno contribuisce al successo dell’iniziativa con importanti donazioni. Si ringraziano inoltre: i testimonial Paolo Cevoli e Claudia Penoni, Mediafriends, Sky e IGPDecaux.

Share




130 q 0,147 sec