6
Venerdì 26 allo Stadio Euganeo   
Roger Waters: istruzioni per l’uso

Roger Waters: istruzioni per l’uso


Una macchina organizzativa complessa per il concerto di Roger Waters di venerdì 26 luglio: Padova accoglie i suoi spettatori.


Padova, «città avanguardia dello spettacolo» secondo le parole del vicesindaco Ivo Rossi, si prepara a ospitare la Storia con la s maiuscola: grandi attese per il concerto di Roger Waters previsto per venerdì 26 luglio. «La struttura organizzativa messa in moto – afferma Ivo Rossi – è incredibilmente complessa, tra un’ottantina di poliziotti, gli organizzatori della Zed e il personale dell’Aps Holding viene garantito un servizio che nel tempo è andato via via migliorandosi, in maniera tale da offrire una Grande Immagine di Padova, seconda location in Italia per il concerto ‘The Wall’, dopo Roma». Stilando una lista di nominativi compaiono visitatori dall’Australia, dalla Colombia e dagli Emirati Arabi: la parola d’ordine diventa «accoglienza». In questo contesto emerge l’invito ai padovani di lasciare i parcheggi disponibili a chi viene da fuori: «chi viene da lontano non ha quella conoscenza tecnica per potersi disporre nei punti adibiti ai bus navetta e si dirige direttamente allo stadio, provocando un intasamento del traffico». Non c’è Milano stavolta, con San Siro, e Padova si trova a dover ‘accogliere’ al suo interno anche il flusso del Piemonte e della Lombardia. «Inserirsi nelle dinamiche del mondo dello spettacolo con efficacia – afferma Diego Zabeo di Zed – è fondamentale, dobbiamo essere in grado di valorizzare questo evento agli occhi del mondo, verranno realizzati documentari, film». Il suggerimento rivolto soprattutto a chi ha il biglietto con il posto a sedere numerato e solitamente se la prende comoda è quello di arrivare allo stadio con grande anticipo: «solo così – spiega il personale della Polizia Municipale – sarà possibile evitare di essere dirottati verso altri parcheggi più lontani. Il tempo di attesa per uscire dallo stadio, come è successo in altri eventi live, sarà elevato ed evitare fin dall’inizio lo stress delle code è sintomatico per la buona riuscita della serata. Chi arriva in ritardo corre il rischio di non trovare parcheggio». Il servizio di bus navetta, attivo dalle ore 15 alle 21 per l’andata e presente alla fine dello show, passerà per i parcheggi di via Giacomelli (Limena), del Toys Center (Limena), dell’Hotel Crowne Plaza (Limena), di via Sarpi (Park ex Canova), della stazione FS, del Tribunale (zona PadovaFiere) e della Cittadella (zona Stanga).

Camilla Bottin

IMG_1311

IMG_1312

IMG_1313

IMG_1315

IMG_1317

Share




125 q 0,487 sec