6
Ambiente e dintorni   
Premio Impatto Zero, i vincitori

Premio Impatto Zero, i vincitori


Vincitori 'Per il mondo onlus' e menzione speciale al gruppo di genitori della scuola Valeri. Venerdì 22 novembe al Lux, concerto per festeggiare con la Banda di via Anelli


Dalla cucina solare portata in Africa per cuocere cibi e rendere potabile l’acqua senza spreco di energie e di risorse ai progetti contro lo spreco alimentare che garantiscono il reinserimento lavorativo a persone con disagio; dai cicloitinerari turistici interattivi al recupero di pc e materiale informatico per scuole e progetti umanitari fino all'”ecoaperitivo” e al condominio “solidale” che condivide spazi ed esperienze di socialità. Sono alcune delle 98 buone pratiche di cittadini, associazioni e cooperative di tutta Italia – 14 regioni e 33 province rappresentate – che si sono candidate al premio. “Desidero ringraziare tutti i volontari che hanno lavorato per questo premio. È una stupenda iniziativa che permette di dare visibilità all’attività e all’impegno dei cittadini nell’ottica della salvaguardia ambientale – ha commentato l’assessore all’Ambiente Marina Mancin – L’amministrazione comunale si impegnerà certamente per dare un contributo maggiormente costruttivo alle prossime edizioni, anziché limitarsi al semplice patrocinio”.
Ha vinto il Premio città di Padova, dedicato alla miglior candidatura patavina, Per il mondo onlus per l’impegno nell’educazione dei giovani alla sostenibilità ambientale e al recupero di materiale di scarto, e per il sostegno a progetti umanitari in zone di conflitto, mentre una menzione speciale è stata assegnata al gruppo di genitori della scuola Valeri di Padova per la creazione di un’aula informatica nella scuola dei figli grazie al recupero di pc.
Per festeggiare,  venerdì 22 novembre, ore 21.00, al Cinema teatro Lux ci sarà un concerto della Banda di via Anelli (inviti gratuiti fino ad esaurimento in distribuzione da lunedì).
“Premio Impatto Zero” è un’iniziativa che intende valorizzare le buone pratiche ecologiche e diffondere la cultura della sostenibilità, ed è ideata e promossa da Arci Padova, con il contributo di Camera di Commercio di Padova, AcegasAps-Gruppo Hera e Coop Adriatica, in collaborazione con Legambiente, Coordinamento Agende 21 Locali Italiane, Centri Servizi Volontariato del Veneto, Legacoop Veneto, Confcooperative Padova e con il patrocinio del Comune di Padova.

Share




135 q 0,131 sec