42
Un weekend al mese a marzo, aprile e maggio   
Progetto PH+

Progetto PH+


30 ore di lezione con Aristide Genovese, Mirko Artuso e Bruno Lovadina ed esperti di comunicazione per scoprire il teatro come approccio alla vita.


Operatori sociali e volontari diventano “attori” per portare le tecniche teatrali utili al benessere psico-fisico nell’ambiente di lavoro quotidiano. Il primo corso di “ABC del teatro” per gli operatori sociali e i volontari è organizzato dall’associazione BelTeatro nell’ambito del progetto PH + e parte venerdì 8 marzo alle 21: in programma 30 ore di lezione con attori, registi ed esperti di comunicazione per scoprire il teatro come approccio alla vita.

Il corso di “ABC del teatro” è destinato a 15 operatori sociali e volontari. Le lezioni si terranno il venerdì sera e il sabato (giornata intera), per un weekend al mese a marzo, aprile e maggio.
L’obiettivo è approfondire e sperimentare diverse tecniche teatrali rendendole strumenti utili per rapportarsi con gli altri, soprattutto in un ambiente di lavoro dove ci sono situazioni di disagio o disabilità. Ogni partecipante potrà accrescere la possibilità di raccontare se stesso e la propria storia attraverso l’espressione corporea.

I docenti sono attori e registi con esperienza di teatro a diversi livelli: Aristide Genovese, Mirko Artuso e Bruno Lovadina, responsabile scientifico ed artistico del progetto. Il corso sarà inoltre completato dagli interventi di esperti di comunicazione efficace per portare i partecipanti allo stato d’animo migliore per apprendere il massimo dalle attività.

PH + è un progetto triennale finalizzato alla promozione, alla conoscenza e diffusione della creazione artistica, attraverso lo sviluppo delle attività teatrali, in ambiti di disagio fisico, sociale e psichico.

“Il pH è una sigla che ci indica l’acidità o l’alcalinità di una sostanza acquosa. Il valore neutro è di 5,5, equivalente a quello medio della pelle umana” spiega il responsabile scientifico ed artistico Bruno Lovadina. “Lo strumento che ci permette di valutare il PH è la cartina di tornasole, utilizzata come indicatore nell’analisi chimica: la colorazione rossa indica un ambiente acido e quella azzurra un ambiente alcalino. Grazie a questi parametri possiamo valutare se un terreno è adeguato alla coltivazione di un determinato frutto. Con questa similitudine ironica, abbiamo inventato una personalissima scala di valori, per capire se un “terreno” è capace di ospitare la “pianta” teatro, se è in grado di accogliere nuove idee”.

L’intervento nasce dal contributo di molteplici esperienze, maturate nel corso degli anni, da parte di una compagnia teatrale, un gruppo di volontari e da professionisti di estrazione diversa. L’obiettivo comune è lavorare perché il teatro possa assolvere alla sua funzione di rendere visibile l’invisibile e diventare momento di aggregazione culturale.
Il progetto è sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Culturalmente 2017.

Share
Associazione BelTeatro,     Via Gentile De Filippesi 9, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa

Per ricevere informazioni e iscriversi al corso scrivere una mail

b.lovadina@libero.it


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

109 q 0,454 sec